15 ottobre 2019
ore 20:20
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 36 secondi
 Per tutti

Situazione: L'ingresso delle correnti fresche nord atlantiche sul bacino centrale del Mediterraneo ha innescato la formazione di una bassa pressione con un minimo all'incirca sull'alto Tirreno. Nel corso delle prossime 24-36 ore il vortice si muoverà da ovest verso est trascinando con se venti piuttosto tesi e mari molto mossi, anche agitati. Vediamo le previsioni per martedì e mercoledì:

Meteo mari e venti martedì: Venti tesi a tratti forti da S/SO sul mar Ligure, intorno Ovest sul mar di Corsica e mar di Sardegna, O/SO sul Canale di Sardegna e Tirreno centro meridionale, SE sull'alto Adriatico. Su questi settori i mari saranno generalmente molto mossi, localmente agitati al largo il Mar di Corsica e il Ligure. Venti tra deboli e moderati invece intorno SE sul medio basso Adriatico e intorno S/SO sullo Ionio, qui i mari saranno mossi, localmente molto mossi al largo.

Meteo mari e venti mercoledì: Venti tesi a tratti forti intorno Ovest su Mar Ligure, Mar di Corsica, Canale di Sardegna e Tirreno centro meridionale. Qui i mari saranno molto mossi, localmente agitati al largo il Mar di Corsica e il Tirreno centrale. Venti tra deboli e moderati intorno Ovest sull'Alto Adriatico, ancora da SE sul medio e basso Adriatico, da Ovest sullo Ionio. Qui i mari saranno mossi, localmente molto mosso l'Adriatico.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati