14 giugno 2021
ore 23:57
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 33 secondi
 Per tutti
Ancora caldo nei prossimi giorni
Ancora caldo nei prossimi giorni

QUALCHE GRADO IN MENO A INIZIO SETTIMANA. Si tratterà di un breve e solo parziale ridimensionamento delle temperature quello atteso in avvio di settimana, destinato ad esaurirsi già martedì. A provocare il leggero calo delle temperature sarà una saccatura di bassa pressione presente sui Balcani e responsabile di un debole flusso settentrionale sull'Italia che provocherà la perdita di 2/4°C al Nord e sull'Adriatico.

TEMPERATURE MARTEDÌ E MERCOLEDÌ. Già da martedì però l'influenza balcanica andrà scemando e le temperature torneranno a salire progressivamente sull'Italia a partire da mercoledì e con esse anche la sensazione di afa. Punte di 33/34°C sono attese mercoledì al Nordovest e in Sardegna sul Campidano, 33°C tra Umbria e bassa Toscana interna.

Temperature massime martedì/mercoledì
Temperature massime martedì/mercoledì

CALDO IN ULTERIORE INTENSIFICAZIONE DA GIOVEDÌ. Seppur lievemente continueranno a salire le temperature un po' su tutta Italia con punte di 33/34°C su buona parte della Va Padana, su Foggiano, Materano e Catanese, fino a 35/36°C su alcune zone della Sardegna interna. Previsti fino a 35°C a Bologna e Terni, 34°C a Firenze, 33°C a Milano, 32°C a Roma e Pescara. Aumenterà l'afa sui grandi centri urbani, soprattutto nelle ore serali quando comincerà ad incrementare il tasso di di umidità. Qualche grado in meno lungo le coste, ma con umidità più elevate e di conseguenza con maggiore afa.

Temperature massime giovedì/venerdì
Temperature massime giovedì/venerdì

TEMPERATURE WEEKEND. Caldo e afa in ulteriore intensificazione, fino a sabato al Nord, domenica ancora al Centro-Sud, mentre sulle regioni settentrionali potrebbero iniziare a perdersi alcuni gradi per il passaggio di una linea frontale di matrice atlantica. La settimana sembrerebbe chiudersi con caldo intenso sul versante adriatico e sulle isole maggiori, dove si potrebbero raggiungere picchi di 36/38°C. Tendenza comunque da confermare, vista la distanza temporale. Seguiranno aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati