15 gennaio 2017
ore 10:21
di Fabio Da Lio
tempo di lettura
59 secondi
 Per tutti

DOMENICA NEVE A BASSA QUOTA - Inizia per l'Italia una nuova fase fredda e instabile. Il maltempo di domenica porterà la neve fino a fondovalle sui settori interni peninsulari entro fine giornata, specie tra Marche, Abruzzo, Molise, Campania e Lazio. Neve con possibile accumulo a Fabriano, Isernia, Campobasso, L'Aquila; verso sera sarà la volta di Ascoli Piceno e Teramo, poi anche Chieti nella notte. Fiocchi con al più una leggera imbiancata su Bologna, Fermo, Benevento, Avellino, Potenza, Urbino e Macerata; qualche fiocco anche a Forlì, Perugia e Cosenza. 

Nel corso della nuova settimana le nevicate saranno copiose su tutto l'Appennino, con accumuli davvero molto importanti sulla dorsale adriatica tra Abruzzo e Molise, dove le tese correnti di Grecale accentueranno i fenomeni a ridosso dei massicci montuosi. Entro metà settimana si potranno raggiungere manti nevosi freschi anche superiori al metro e mezzo dai 1000/1500m di quota! Sarà neve abbondante anche sui monti della Sila, sul Matese e sul Pollino.

Qui tutte le mappe neve.

Per tutti i dettagli consulta le previsioni aggiornate

Per le temperature previste clicca qui. 

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati