11 settembre 2018
ore 7:23
di Daniele Olivetti
tempo di lettura
1 minuto, 3 secondi
 Per tutti

CALDO, QUANTO DURERA' - l'anticiclone africano a inizio settimana porterà caldo anomalo su tutta la Penisola, con temperature più consone per il mese di Luglio, con picchi fino a 33/34°C in Valpadana e sulle regioni centrali tirreniche. Sarà duratura questa parentesi estiva? L'anticiclone benché appare ben saldo sul Mediterraneo tenderà a perdere forza tra giovedì e venerdì, facendo filtrare correnti più umide ed instabili di origine atlantica.

TORNA QUALCHE PIOGGIA DA GIOVEDI' - infiltrazioni di aria più fresca dalla Francia si faranno strada da giovedì sul Nord Italia, portando un aumento della nuvolosità e innescando i primi acquazzoni o temporali, a partire da Liguria, Valle d'Aosta, Piemonte e Lombardia, per poi estendersi al Nordest e parzialmente al Centro entro Venerdì. Della residua instabilità potrebbe ancora interessare le zone interne del Centro e il Sud nella giornata di sabato.

TEMPERATURE IN CALO - Il fugace peggioramento causerà anche un calo delle temperature che però risulterà contenuto dell'ordine dei 3-4°C sulle aree interessate dalle piogge. Continuerà perciò a fare caldo con massime che si manterranno sui 27-29°C al Centro-sud, qualche grano in meno al Nord. 

MESE DI SETTEMBRE: CARATTERISTICHE ULTIMI ANNI

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati