4 aprile 2021
ore 23:50
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 32 secondi
 Per tutti
Tendenza meteo: dal 6 aprile si torna in inverno su gran parte d'Europa
Tendenza meteo: dal 6 aprile si torna in inverno su gran parte d'Europa

SITUAZIONE. Il fronte giunto nella giornata di martedì dall'Artico scivolerà rapidamente verso sud lungo lo Stivale e si attarderà mercoledì sulle regioni meridionali, dando luogo ad episodi di instabilità, con clima freddo e qualche nevicata sull'Appennino meridionale. Sarà seguito da correnti settentrionali che manterranno una spiccata variabilità sulle regioni centro-meridionali, specie del versante adriatico, mentre ampi spazi soleggiati interesseranno le regioni settentrionali e quelle dell'alto Tirreno, seppur in un contesto termico piuttosto frizzante. Nei giorni immediatamente successivi, tuttavia, sembra sempre più probabile il recupero dell'anticiclone che tornerà ad espandersi dall'Europa sudoccidentale, ripristinando condizioni più stabili e favorendo una ripresa delle temperature. Nel dettaglio:

MERCOLEDÌ prevalenza di bel tempo al Nord, sulle regioni tirreniche centro-settentrionali e in Sardegna, salvo addensamenti sull'arco alpino con deboli nevicate sulle zone di confine in esaurimento. Tempo a tratti instabile sulle regioni adriatiche centrali e al Sud peninsulare con rovesci che diverranno più frequenti nel pomeriggio su Marche, interne abruzzesi, Campania, Lucania e alta Calabria e neve già dai 500/700m sull'Appennino, a quote leggermente superiori su quello calabrese; in serata attenuazione dei fenomeni ad eccezione della Calabria dove proseguiranno fino a fine giornata. Sulla Sicilia addensamenti e qualche pioggia sul versante settentrionale, più soleggiato su quello meridionale. Temperature in calo al Centro-Sud, in lieve ripresa le massime al Nord. Ventilazione tesa o forte di Maestrale.

DA GIOVEDÌ netto rinforzo dell'anticiclone e tempo che tornerà stabile e in prevalenza soleggiato su tutta Italia, con temperature in ripresa, anche se la notte e al primo mattino i valori minimi si manterranno ancora frizzanti. Solo verso la serata di giovedì qualche annuvolamento marittimo potrebbe raggiungere Levante Ligure ed alta Toscana, per la disposizione delle correnti da sudovest.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati