7 ottobre 2020
ore 23:32
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti
Meteo Italia weekend
Meteo Italia weekend

SITUAZIONE. Una volta uscita di scena l'ultima perturbazione in transito mercoledì l'anticiclone tornerà finalmente a rinforzare sull'Europa centro-meridionale e per l'Italia si aprirà una fase di alcuni giorni dal tempo stabile e in prevalenza soleggiato. Una stasi anticiclonica accompagnata anche da un lieve e graduale rialzo delle temperature giorno dopo giorno con clima che diverrà mite e gradevole di giorno, ma non duraturo. Già tra sabato 10 e domenica 11 ottobre infatti dall'Artico si preparerà un nuovo affondo perturbato verso il Mediterraneo centro-occidentale, con ripercussioni fin sull'Italia.

METEO WEEKEND 10/11 OTTOBRE. Venerdì 9 sarà l'ultima giornata stabile, anche se si assisterà ad un aumento della nuvolosità alta e stratificata a partire dalle nostre regioni settentrionali, che farà capo alla parte più avanzata del fronte in avvicinamento. Da sabato 10 ottobre andremo incontro ad un peggioramento del tempo a cominciare dal Nord Italia, con piogge e rovesci soprattutto sui settori alpini, Liguria, Lombardia e poi Triveneto. Domenica 11 la perturbazione dovrebbe agguantare le regioni centrali e parte di quelle meridionali con fenomeni localmente anche intensi. Si assisterà inoltre ad un netto rinforzo dei venti e del moto ondoso, con temperature in diminuzione a partire dalle regioni settentrionali.

TENDENZA PROSSIMA SETTIMANA, MALTEMPO E CLIMA PIU' FREDDO. E' probabile che con l'inizio della settimana successiva il Mediterraneo centrale diventi sede di una circolazione di bassa pressione responsabile di diverse fasi di maltempo su alcune delle nostre regioni, specie centro-meridionali, e persistenza di locali condizioni di tempo anche molto perturbato. L'ingresso di aria fredda groenlandese che alimenterà il vortice mediterraneo potrà favorire un deciso calo termico e nevicate a quote basse per la stagione, anche sotto i 1000m sulle Alpi orientali, intorno ai 1000m sull'Appennino settentrionale. Vista la distanza temporale la tendenza potrebbe subire modifiche e vi consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti.

Tendenza meteo inizio prossima settimana
Tendenza meteo inizio prossima settimana

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati