7 ottobre 2020
ore 23:52
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 48 secondi
 Per tutti
Meteo. Pausa anticiclonica tra giovedì e venerdì
Meteo. Pausa anticiclonica tra giovedì e venerdì

SITUAZIONE. Dopo il passaggio dell'ultima perturbazione che mercoledì attraversa l'Italia da nord a sud l'alta pressione tornerà a rinforzare dall'Europa sudoccidentale proteggendo gran parte degli stati centrali e meridionali del Continente. Anche l'Italia rientrerà nei suoi progetti e beneficerà di una fase di qualche giorno dal tempo più stabile e soleggiato. Le temperature torneranno ad aumentare giorno dopo giorno portandosi su valori diurni gradevoli, spesso superiori ai 20°C. Più fresco rimarrà il clima di notte e al primo mattino, sia per l'aria fredda al seguito del fronte che per le maggiori schiarite notturne. Tuttavia la parentesi stabile non avrà lunga vita e già nel corso del weekend subirà una battuta d'arresto per la discesa di un'area depressionaria dal Nord Atlantico verso il Mediterraneo. Ma vediamo come sarà il tempo nel dettagli dei prossimi giorni:

METEO ITALIA GIOVEDÌ. Tempo stabile e in gran parte soleggiato su tutta le regioni con cieli sereni o poco nuvolosi, ad eccezione di una residua variabilità fino al mattino su bassa Calabria tirrenica, nordest Sicilia e Salento dove saranno possibili ancora gli ultimi piovaschi legati alla perturbazione del giorno precedente, seppur in rapido esaurimento e con tendenza a schiarite. Temperature in lieve rialzo con massime sui 20/22°C e punte di 24°C su tratti della Sardegna meridionale, fino a 26°C in Sicilia sul Catanese interno.

METEO ITALIA VENERDÌ. Sarà ancora l'alta pressione a dominare la scena sull'Europa meridionale e sull'Italia, dove il tempo si manterrà stabile e in gran parte soleggiato. Si assisterà però ad un aumento della nuvolosità alta e stratificata a partire dalle regioni del Nord Italia, per l'avvicinamento della parte più avanzata della perturbazione collegata alla depressione nord atlantica che starà puntando la Francia. In serata nuvolosità medio-alta e stratificata piuttosto estesa al Nord, ma senza fenomeni. Temperature stabili o in ulteriore lieve aumento al Sud peninsulare.

TENDENZA SUCCESSIVA. Peggioramento nel weekend al Nord con piogge e rovesci in estensione verso le regioni centrali e successivamente quelle del Sud.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati