21 marzo 2021
ore 9:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 52 secondi
 Per tutti

DOMENICA FREDDA INVERNALE - Anche la giornata di domenica proseguirà sulla falsa riga di quella di sabato a causa di un flusso di correnti artiche che continuerà ad interessare parte della Penisola rinnovando condizioni invernali su diverse regioni. Un inizio davvero anomalo della Primavera astronomica che vedrà ancora temperature sotto le medie e precipitazioni nevose che a tratti potranno cadere fino a quote pianeggianti. Le zone più penalizzate come sempre accade quando le correnti provengono da nordest saranno quelle orientali e meridionali mentre al Nord e sulle regioni centrali tirreniche sotto vento rispetto ad Alpi ed Appennino, il tempo sarà più stabile ma non mancherà il freddo anche intenso nella notte con minime sottozero. Vediamo allora la previsione per la giornata di domenica:

METEO DOMENICA - Nord: molto freddo al mattino con temperature diffusamente sottozero in Valpadana ma con cieli sereni, salvo qualche locale addensamento sulla Romagna dove non sono esclusi fiocchi di neve fino a bassa quota. Nel corso della giornata condizioni ancora per lo più soleggiate con il transito di qualche innocuo annuvolamento ma senza fenomeni. Centro: al mattino qualche pioggia sulla Sardegna orientale e neve lungo l'Adriatico e in Appennino fino a quote molto basse, non esclusi episodi anche in piano sulle interne marchigiane e abruzzesi. Più sole sulle regioni tirreniche. Nel pomeriggio ancora qualche pioggia in Sardegna mentre migliora sull'Adriatico, poco nuvoloso sulle regioni tirreniche. In serata pochi addensamenti sterili su Sardegna e Adriatico, sereno sulle zone tirreniche. Sud: diffusa instabilità su Adriatico, Appennino, Ionio, basso Tirreno e Sicilia con piogge e nevicate fino a quote collinari al mattino in rialzo a 700-900m per il pomeriggio sui settori peninsulari, oltre 1400m in Sicilia. Maggiori schiarite sull'alta Campania. Temperature stazionarie o in lieve calo all'estremo Sud. Venti tesi settentrionali con mari molto mossi.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Seguici anche su Google News


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.



Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati