23 luglio 2020
ore 23:55
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 17 secondi
 Per tutti
Immagine di archivio
Immagine di archivio

SITUAZIONE. L'alta pressione che protegge le aree centro-meridionali del Continente sta per subire una parziale erosione in corrispondenza del suo perimetro superiore, sotto la spinta del flusso perturbato atlantico che cerca di scendere di latitudine. Oltre alla consueta variabilità pomeridiano/serale che si genererà in prossimità delle Alpi con qualche temporale in sconfinamento alla Val Padana, ne approfitterà un ulteriore impulso instabile che tra la sera di giovedì e la notte su venerdì distribuirà rovesci e temporali anche forti in marcia dal Nordovest verso Triveneto ed Emilia Romagna. Ecco i dettagli:

METEO PROSSIME ORE. Al Nord in prevalenza soleggiato o poco nuvoloso al mattino, dal pomeriggio instabilità in aumento sulle zone alpine e appenniniche con formazione di alcuni rovesci e temporali sparsi che diverranno più intensi sui rilievi lombardo-veneti, friulani e del Trentino Alto Adige, sconfinando localmente in serata alle pianure della Lombardia orientale, del veneto e Friuli. Nella notte su venerdì nuova intensificazione dei temporali anche tra Piemonte orientale e Lombardia, con fenomeni anche violenti e grandinigeni sulle aree di pianura, in estensione a Triveneto ed Emilia Romagna. Al Centro in gran parte soleggiato, salvo nel pomeriggio la formazione di alcuni focolai temporaleschi sulla dorsale toscana e marchigiana, in esaurimento in serata. Al Sud tempo stabile e in prevalenza soleggiato con cieli sereni o al più offuscati da qualche sottile velatura. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Italia.

Mete focus temporali giovedì sera venerdì mattina
Mete focus temporali giovedì sera venerdì mattina

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati