30 settembre 2019
ore 18:37
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
41 secondi
 Per tutti

Sono giornate difficili quelle che stanno colpendo di recente i settori più occidentali dell'Arabia Saudita, dove il fine settimana appena trascorso è stato segnato da una pesante ondata di maltempo. In particolare a subire i fenomeni più intensi è stata la regione dell'Hegiaz ed il suo capoluogo La Mecca, dove si sono scatenati violenti temporali con nubifragi accompagnati da grandinate e colpi di vento.

Molti corsi d'acqua, poco abituati a ricevere ingenti quantitativi di acqua piovana, si sono improvvisamente gonfiati e riempiti di detriti trascinati violentemente a valle, mentre allagamenti hanno coinvolto alcune zone della città.

L'instabilità proseguirà anche nei primi giorni della nuova settimana con altri temporali a tratti violenti che tenderanno però a concentrarsi sulle aree sudoccidentali dell'Arabia Saudita, colpendo soprattutto lo Yemen occidentale.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati