20 giugno 2017
ore 10:00
di Francesco Nucera
 Per tutti

Un mese di Giugno molto caldo per l'Europa occidentale si contrappone ad un sotto media termico che interessa la Russia e qualche zona dell'Europa orientale. Le anomalie di temperatura mostrano un deciso sopra media ad Ovest dell'Italia con punte anche di 5-6°C rispetto la climatologia su Spagna, Portogallo, Francia, Regno Unito e regione alpina. Ma anche la nostra Penisola risente dell'ingerenza dell'anticiclone africano che in questa prima parte del mese ha stazionato soprattutto sull'Europa occidentale. Oltre 40°C la tempeatura raggiunta tra Spagna e Portogallo ma non sono da meno i 32°C di Londra e Parigi. Le temperature elevate sono amplificate da un terreno molto secco secondo una sorta di feedback postivo. Questo processo sembra contribuire al 20-30% alle anomalie di temperatura su Est Francia, Germania occidentale e Spagna settentrionale durante le ondate di calore ( Betts et al 1996, Santanello et al 2011, Couvreux et al 2009). Le ondate di caldo infatti sull'Europa centro occidentale sono precedute da un deficit idrico ( Stefanon et al 2012, Zampieri et al 2009, Vautard et al 2009).

giugno 2017, anomalie temperature, reanalisi
giugno 2017, anomalie temperature, reanalisi

Questa situazione è il risultato di un promontorio di blocco ad Omega.

situazione ad Omega che perdura
situazione ad Omega che perdura

E' possibile che tale scenario possa subire una modifica nel medio lungo termine con l'attenuazione della bolla calda. Tuttavia potrebbe essere una fase temporanea; il settore occidentale europeo in questa stagione sarebbe 'candidato' ad essere oggetto delle ondate di calore

Giugno è un mese che nel corso degli anni 2000 ha visto un aumento delle temperature medie in Europa seppur con andamento non lineare rispetto alla precedente decade. Un po' come avvenuto nel mese di Aprile che dal 2007 ha avuto uno shift termico verso l'alto. La primavera in Italia non è una stagione ben definita e si traduce solo in un breve periodo tra aprile e maggio. Tuttavia i mesi di Aprile e Giugno che diventano più caldi sono un esempio di come il periodo estivo sia divenuto più lungo.

giugno anni 90 a confronto con giugno anni 2000
giugno anni 90 a confronto con giugno anni 2000


Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti