28 dicembre 2020
ore 15:43
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 21 secondi
 Per tutti
Super tempesta Bella porta alluvioni e neve in Europa
Super tempesta Bella porta alluvioni e neve in Europa

L'allerta meteo lanciata con largo anticipo dal Met-Office sull'arrivo della super tempesta Bella si è rivelata persino ottimistica. Difficilmente sul Regno Unito si è visto in pieno inverno agire un ciclone di cosi inaudita violenza. L'arrivo delle gelide correnti artiche ha scavato una voragine nella media troposfera con un vortice che si è approfondito fino a 960hPa scatenando venti da uragano di categoria 2. Le raffiche più intense hanno raggiunto i 170km/h sull'Isola di Wight e più volte superato i 130km/h sulle coste britanniche. Ma i danni peggiori sono stati causati dalla pioggia che ha preceduto il fronte freddo, pioggia torrenziale che ha provocato l'esondazione di diversi corsi d'acqua con inondazioni di campi, fattorie e diversi piccoli centri, soprattutto del Cambridgeshire. Molti danni per i forti venti anche in Francia, soprattutto Bretagna e Normandia con 34mila famiglie rimaste senza corrente per i tralicci dell'alta tensione abbattuti. A causa della tempesta oltre un terzo dei voli dal principale aeroporto francese di Charles de Gaulle a nord di Parigi ha subito ritardi in media di 50 minuti 

Forti piogge alluvionali nel Regno Unito (foto di Dan Kitwood/Getty Images
Forti piogge alluvionali nel Regno Unito (foto di Dan Kitwood/Getty Images

E dopo le alluvioni è arrivata anche la neve, copiosa e persino a carattere di bufera sulle zone collinari non solo dell'Inghilterra ma anche della Francia con fiocchi che si sono spinti fino alle porte di Londra

Il super ciclone Bella continuerà a portare maltempo per altre 24-48 ore con pioggia e soprattutto neve fino a bassissima quota su Regno Unito, Francia, Germania e persino in Spagna con neve possibile anche a Madrid


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati