10 febbraio 2020
ore 20:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 20 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. L'area di bassa pressione presente alle latitudini centro-settentrionali del Continente, caratterizzata da condizioni tempestose per la presenza del ciclone Ciara, riuscirà in una certa misura a condizionare l'andamento termico dei prossimi giorni sull'Italia. Un intenso flusso di correnti occidentali infatti si inoltrerà fin verso le latitudini mediterranee, richiamando nel contempo un flusso di aria mite proveniente dal medio Atlantico e dall'Africa nordoccidentale, responsabile di un aumento delle temperature sulle nostre regioni. La combinazione tra l'aria calda in risalita dalle basse latitudini e i venti di caduta dall'Appennino verso l'Adriatico determineranno condizioni climatiche ancora più miti sulle regioni orientali, dove fino a martedì soffieranno raffiche di Garbino. Vediamo i dettagli:

METEO TEMPERATURE MARTEDÌ. Il temporaneo abbassamento di latitudine del flusso atlantico fino a lambire il Mediterraneo innesca correnti mediamente da ovest o ovest-sudovest sull'Italia, miti e con raffiche di Garbino sul versante adriatico. I cieli in gran parte sereni contribuiranno a mantenere le temperature elevate per il periodo, su valori generalmente superiori alle medie. Previste massime sui 14/16°C al Nord con punte di 18°c su basso veneto e Romagna. Valori fino a 14/16°C sulle regioni tirreniche, fino a 18°C sul Lazio, 18/20°C su adriatiche e Calabria ionica, fino a 22°C in Sicilia sul Catanese. Miti anche le temperature minime, ovunque sopra zero, anche al Nord.

METEO TEMPERATURE MERCOLEDÌ. Disposizione delle correnti da ovest o ovest-nordovest sull'Italia e ingresso di correnti un po' più fresche di origine atlantica, con temperature che perderanno qualche grado rispetto alle 24 ore precedenti. Attese massime sui 13/15°c al Nord, 14/16°C al Centro e in Sardegna, 16/18°C al Sud fino a 20°C sulla Sicilia orientale. Calo anche dei minimi, con valori che si avvicineranno agli zero gradi sulla Val Padana.

TENDENZA SUCCESSIVA. Ulteriore live calo delle temperature giovedì mentre venerdì una nuova spinta dell'alta pressione dalle basse latitudini mediterranee verso l'Europa centrale favorirà probabilmente una ripresa delle temperature diurne.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.

Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati