6 gennaio 2022
ore 23:50
di Federico Brescia
tempo di lettura
1 minuto, 51 secondi
 Per tutti
Vento e mareggiate nel weekend
Vento e mareggiate nel weekend

Una perturbazione Nord Atlantica ha riportato l'inverno sull'Italia, in particolare al Nord dove la neve è caduta localmente fino al piano. In seguito al passaggio perturbato però si sono attivati forti venti freddi che in queste ore stanno interessando alcune zone d'Italia e lo faranno anche per tutto il weekend. Vediamo nel dettaglio.

Vento e mare giovedì. Bora e Tramontana si contenderanno il Nord Italia, in particolare sui rispettivi Nord Adriatico e mar Ligure. Le raffiche hanno già raggiunto i 70-80 km/h sui rilievi liguri questa notte e i 110 km/h sul triestino nella serata di ieri con un vento medio attorno ai 90 km/h. Nelle prossime ore lo scenario non cambierà, attenzione al forte vento da Nord anche sul mar di Sardegna e sul canale di Sardegna. I mari su queste quattro zone enunciate precedentemente saranno molto mossi con onde fino a 2mt, il mar Ligure sarà stirato sotto costa.

Vento giovedì
Vento giovedì

Vento e mare venerdì. Ventilazione in temporaneo calo. Moderata o tesa fino a 35-50 km/h sul medio-alto Adriatico, sul mar Ligure, Tirreno centro-settentrionale e stretto di Messina. Da Sud-Est sullo Ionio. Mari generalmente mossi con onde intorno ad 1mt, anche 1.5mt da Sud-Est sullo Ionio.

Vento venerdì
Vento venerdì

Vento e mare sabato. I flussi da Nord torneranno a soffiare forte specie al Sud e sulle isole. Previste raffiche fino a 70-80 km/h sul mar di Sardegna, canale di Sardegna e canale di Sicilia. Fino a 60-70 km/h sulle coste occidentali sarde, sul trapanese, sulle Eolie e sul crotonese. Ventilazione tesa da Nord-Nordovest anche sull'Adriatico. Mari molto mossi su queste zone, agitato il mar di Sardegna e il canale di Sardegna con onde fino a 4.0-4.5mt da NNO.

Vento sabato
Vento sabato

Vento e mare domenica. Burrasca di Maestrale con raffiche localmente superiori ai 70-80 km/h su mar Ligure meridionale, bocche di Bonifacio, mar di Sardegna, canale di Sardegna, canale di Sicilia, Tirreno Centro-settentrionale e meridionale. I mari risulteranno agitati, onda massima fino a 5mt. Molto più tranquilla la situazione sull'Adriatico, canale d'Otranto e Ionio settentrionale.

Vento domenica
Vento domenica

Seguici su Google News


Articoli correlati

3BMeteo si veste di rosa

×