30 maggio 2021
ore 14:19
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 4 secondi
 Per tutti
Immagine di archivio
Immagine di archivio

Una nuova minaccia tropicale sta per interessare l'Arcipelago delle Filippine. Si tratta di una depressione tropicale che evolverà velocemente in tempesta tropicale e nel corso della prossima settimana in tifone. Verrà denominato Dante e al momento si trova alle coordinate 6.7N 132.7E, ovvero circa 200km ad ovest di Palau e circa 700km ad est dell'Arcipelago delle Filippine, settore meridionale.


Dante si sta muovendo verso nordovest alla velocità di quasi 20km/h e si avvicina inesorabilmente alle Filippine intensificandosi. Tanto che è imminente il suo passaggio a tempesta tropicale e tra martedì e mercoledì a tifone, quando si troverà nel punto più vicino alle coste orientali filippine, ovvero circa 200km ad est delle coste della regione di Bicol, con raffiche di vento fino a 150km/h intorno al suo centro e leggermente inferiori sulla terraferma.


Da quel momento in poi Dante proseguirà la sua risalita verso nord parallelamente alle coste orientali dell'arcipelago, fino a deviare la sua rotta verso nord-nordest nella seconda parte della settimana. Non è quindi previsto un vero e proprio landfall di Dante sulla terraferma, ma il suo avvicinamento metterà a rischio parte delle Filippine per forti piogge, raffiche di vento e mareggiate.

La rotta prevista di Dante
La rotta prevista di Dante

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati