23 ottobre 2019
ore 7:30
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 43 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Un'area depressionaria presente sulla Penisola Iberica si muoverà piuttosto lentamente verso l'Italia nei prossimi giorni, mantenendo una dinamica circolazione di correnti di Scirocco lungo il suo bordo destro. I venti sono già in intensificazione sui bacini più occidentali e lo Scirocco inizia a rinforzarsi sensibilmente intorno alla Sardegna, ma nelle prossime ore lo farà con ulteriore decisione culminando nella giornata di mercoledì. Meno coinvolti in questo frangente i bacini adriatici, troppo ad est rispetto al centro del vortice depressionario.

METEO MARI E VENTI MERCOLEDÌ. Venti forti da est-nordest su Ligure occidentale, da est-sudest su Tirreno settentrionale, da sudest su Mare di Corsica, Mar di Sardegna, Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Tirreno centro meridionale settore ovest con raffiche fino a 90km/h. In serata tendenza a provenire da nordovest su Mar e Canale di Sardegna. Venti deboli a prevalente direttrice di Scirocco altrove. Mari molto mossi o agitati Ligure occidentale, Tirreno settentrionale, Mar di Corsica, Mar di Sardegna, Canale di Sardegna, Stretto di Sicilia e Tirreno centro meridionale settore ovest con onde anche superiori a 3 metri al largo del Mar di Sardegna. Poco mossi gli altri bacini.


METEO MARI E VENTI GIOVEDÌ. Venti tesi da sudest su quasi tutti i bacini, in moderato rinforzo anche sull'Adriatico, fino a forti sul Mar e Canale di Sicilia con raffiche fino a 70-80km/h, moderati o tesi occidentali su Mar e Canale di Sardegna, moderati tra sudest e nordest sul Mar Ligure. Leggera attenuazione del moto ondoso sui bacini occidentali, leggero incremento sull'Adriatico. Onde superiori a 2 metri su Canale di Sicilia e Mar di Sardegna al largo.

TENDENZA SUCCESSIVA. Ventilazione moderata o tesa di Scirocco giovedì, ad eccezione del Mar di Sardegna dove prevarranno venti di Maestrale.

Per l'archivio dei nostri articoli clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Per le temperature previste clicca qui

Per le allerte previste clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati