20 febbraio 2019
ore 12:25
di Fabio Da Lio
tempo di lettura
44 secondi
 Per tutti

Una colata d'aria gelida si appresta a scivolare dall'Europa orientale verso i Balcani e parte del Mediterraneo, coinvolgendo anche l'Italia nel corso del weekend. Saranno soprattutto le regioni meridionali e i settori adriatici a risentire del tracollo termico, con occasione per nevicate fino a quote molto basse. Primi segnali di cambiamento venerdì sera, con piogge in arrivo su medio-basso Adriatico, Calabria e nord Sicilia; fiocchi sulla dorsale dai 1200m. 

Tra sabato e domenica irromperà con decisione l'aria fredda: nevicate fino a quote collinari o anche più in basso sull'Appennino tra Abruzzo, Molise, Lucania, Campania e Murge. Fiocchi dai 600-900m sui rilievi di Calabria e Sicilia ma con limite in rapido calo serale a 300-400m. Il Nord e i versanti tirrenici rimarranno all'asciutto, con prevalenza del sole ma generale calo delle temperature.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati