Siamo Meteo ufficiale del giro d'Italia
SCOPRI IL GIRO
15 maggio 2024
ore 23:45
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
2 minuti, 7 secondi
 Per tutti
Meteo: giovedì italia spaccata tra nubifragi al Nord e caldo africano al Sud
Meteo: giovedì italia spaccata tra nubifragi al Nord e caldo africano al Sud

GIOVEDI' ANCORA FORTI TEMPORALI E NUBIFRAGI AL NORD - Le regioni settentrionali rimarranno bersaglio dell'azione ciclonica legata al vortice sull'Europa occidentale, che convoglierà masse d'aria molto umida e instabile. Anche la giornata di giovedì dunque vedrà condizioni di tempo a tratti perturbato al Nord con piogge e temporali in marcia da ovest verso est. Saranno possibili fenomeni localmente intensi e a carattere di nubifragio, anche con puntuali grandinate e improvvise raffiche di vento, su gran parte dei settori. Ancora una volta non si escludono picchi di oltre 70-80mm in particolare si settori a nord del Po e Liguria di Levante. 

Precipitazioni accumulate in 24 ore riferite a giovedì 16 maggio
Precipitazioni accumulate in 24 ore riferite a giovedì 16 maggio

ATTENZIONE PARTICOLARE A VENETO E FRIULI VENEZIA GIULIA - Tra notte e mattino le piogge potrebbero risultare particolarmente intense tra alto Veneto e Friuli Venezia Giulia, con picchi complessivi anche di oltre 100mm a ridosso dei rilievi se non addirittura prossimi ai 150-200mm sulla Carnia. Possibili dunque locali criticità idrogeologiche e allagamenti. Prestare dunque attenzione in zona.

IN PARTE COINVOLTO IL CENTRO, OLTRE 30°C AL SUD - Il Centro sarà ai margini dell'azione ciclonica con qualche rovescio o veloce temporale in transito essenzialmente sulla Toscana, isolatamente non escluso pure tra Umbria e Marche. Al Sud tempo più stabile, al più a tratti parzialmente nuvoloso, ma soprattutto caldo. La perturbazione infatti richiamerà aria ulteriormente calda dal Nord Africa questa volta maggiormente sul comparto peninsulare del Meridione: possibili picchi di 30-32°C su aree interne di Campania, Calabria, Basilicata e Puglia; non escluse punte di 33-34°C sulle zone interne della Sicilia specie meridionale. 

PREVISIONI PER VENERDI' E UNO SGUARDO AL WEEKEND - Venerdì la circolazione ciclonica perderà vigore, ma sarà ancora in grado di innescare qualche rovescio o temporale sparso al Nord, pur questa volta in genere meno intenso e diffuso, alternato a maggiori momenti soleggiati. Tempo sostanzialmente soleggiato al Centrosud, sebbene non si escluda qualche focolaio temporalesco localizzato tra Toscana, Umbria e Marche, in rapido movimento da Ovest verso Est. Caldo in parziale attenuazione al Sud, rialzo termico al Nord. Nel weekend invece la situazione potrebbe farsi più insidiosa in particolare al Sud dove potrebbe giungere qualche rovescio o temporale anche di una certa intensità. Occasionali fenomeni pure al Centronord ma in un contesto in prevalenza soleggiato almeno tra mattino e primo pomeriggio. Seguiranno aggiornamenti data la delicatezza dell'evoluzione. 


Segui 3BMeteo su Instagram


Articoli correlati