1 agosto 2022
ore 10:39
di Federico Brescia
tempo di lettura
1 minuto, 32 secondi
 Per tutti
Uragano Frank sul Pacifico orientale
Uragano Frank sul Pacifico orientale

Stiamo entrando nel vivo della stagione di tifoni e uragani sul nostro pianeta ma al momento ci sono zone che ancora sembrano dormire, una di queste è la fascia tropicale dell'oceano Atlantico e pare non abbia intenzione di svegliarsi almeno fino alla metà di agosto. Complici numerosi fattori, tra questi una fase di soppressione della convezione ai tropici. 

Più movimentata la situazione sull'oceano Pacifico. In particolare su quello orientale, dove tutt'ora abbiamo la presenza di ben due sistemi ciclonici attivi. Il primo, il più forte, nominato Frank, è un uragano categoria 1 che si sta dirigendo verso Nord. I suoi venti soffiano fino a 130 km/h e le onde toccano i 10m d'altezza. Durante il suo percorso verso le latitudini più settentrionali, Frank, perderà forza declassando a depressione tropicale entro il 4 agosto secondo le proiezioni dell'NHC (National Hurricane Center). La sua traiettoria indica un possibile coinvolgimento delle costa californiana proprio dopo il 4 agosto, ma se la previsione sarà rispettata, anche dovesse colpire quest'ultima, lo farebbe con un'intensità di poco conto.  Leggermente più a Sud troviamo il secondo sistema perturbato, chiamato Georgette, e non è altro che una normalissima depressione tropicale prevista restare al largo nelle acque oceaniche senza evolvere in tempesta tropicale o addirittura in uragano.

Uragano Frank - credit NHC-NOAA
Uragano Frank - credit NHC-NOAA
Depressione Tropicale Georgette - credit NHC-NOAA
Depressione Tropicale Georgette - credit NHC-NOAA

Spostiamoci adesso verso il continente asiatico dove la tempesta tropicale Trases sta spaventando la Korea del Sud e presto, entro domani, impatterà anche su quella del Nord. I venti soffiano fino a 70-80 km/h e le onde sullo stretto di Korea toccano i 5-6m. Le piogge e i temporali imperversano sulle aree interne dove si registrano già allagamenti e locali disagi. Da domani, Trases, inizierà a perdere forza, diventando una depressione tropicale.

Tempesta Tropicale Trases - credit JTWC
Tempesta Tropicale Trases - credit JTWC

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati