28 dicembre 2020
ore 23:45
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
1 minuto, 42 secondi
 Per tutti
Accumuli totali di neve previsti
Accumuli totali di neve previsti

NEVE IMMINENTE AL NORD, ANCHE IN PIANURA - Il vortice polare in affondo su Isole Britanniche e Francia sta pilotando una vasta e intensa perturbazione che coinvolgerà anche l'Italia tra domenica sera e lunedì. La presenza di aria fredda al Nord favorirà altresì nevicate fino in pianura  su alcune aree, talora copiose. Neve in pianura su Piemonte, Lombardia, entroterra ligure, Emilia occidentale, inizialmente anche tra Veneto e Friuli Venezia Giulia, escluse coste e rodigino, ma con successivo passaggio a pioggia, così come sul mantovano; pioggia mista a neve sulla zona del Garda e sul veronese. Neve fino al fondovalle sulle Alpi.

Neve a tratti anche sulla riviera ligure centrale sotto i colpi della tramontana scura, con fiocchi possibili a Savona e Genova; neve fino in pianura sull'entroterra savonese, a quote collinari sul resto della Liguria. Bufere di neve attese su Appennino ligure, tosco-emiliano, anche con possibili temporali nevosi. Neve a carattere di bufera anche su Alpi e Prealpi, a tratti persino sulle pedemontane lombarde. Possibili forti disagi alla circolazione stradale e ferroviaria.

ACCUMULI PREVISTI: in pianura i maggiori accumuli si avranno sulla Lombardia centrale, fino a 20-30cm tra lodigiano, cremonese, bergamasco, fino a 15-25cm tra milanese, Brianza, varesotto, pavese. Fino a 15-25cm anche sul piacentino, 5-15cm tra parmense e reggiano. Accumuli in genere tra 5 e 15cm sulla pianura piemontese. Per quanto riguarda il Triveneto accumuli fino a 10-20cm sul vicentino, anche oltre 25cm sull'alto vicentino, 5-10cm tra padovano e trevigiano, 0-5cm sulle restanti pianure del Nordest. Neve inizialmente possibile anche su Venezia e coste friulane ma con rapido successivo passaggio a pioggia. Accumuli importanti in montagna: oltre 30-40cm su Appennino ligure, piacentino e parmense, fino a oltre 40-50cm su Prealpi lombarde centro-orientali, Orobie, Trentino, Dolomiti meridionali, Carnia e Tarvisiano. Su Trento e Belluno accumuli anche di oltre 20-30cm. 


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati