28 novembre 2022
ore 6:55
di Federico Brescia
tempo di lettura
1 minuto, 8 secondi
 Per tutti
Torna la neve anche a bassa quota nella giornata di martedì
Torna la neve anche a bassa quota nella giornata di martedì

Il nuovo peggioramento meteo che interesserà l'Italia nella nuova settimana sarà accompagnato da aria più fredda che causerà un deciso calo della quota neve. Martedì piogge e rovesci interesseranno gran parte del nostro Paese e le nevicate scenderanno fino a quote collinari, vediamo dove.

Torna la neve anche a bassa quota. Lunedì 28 tempo nel complesso stabile sull'Italia. Nevischio atteso dal tardo pomeriggio sui rilievi dell'alto Adige oltre i 900m, sulle Alpi marittime oltre i 1200m e sull'Appennino Tosco-emiliano a partire dagli 800m. Sarà martedì 29 però che che la neve si farà vedere anche a quote più basse, in particolare al mattino, fino a 500m sul Trentino, 600m sull'Appennino settentrionale e oltre i 700-900m sul resto dell'arco alpino, sopra i 1000-1200m nell'Appennino centrale, superiore ai 1400-1500m al Sud. Non si tratterà comunque di fenomeni intensi, al massimo potranno risultare localmente abbondanti. Mercoledì 30 le precipitazioni si concentreranno maggiormente sulle aree centrali del Paese con nevicate a quote superiori ai 1000-1200m. Più asciutto sulle Alpi.

La tendenza mostra un aumento termico a tutte le quote nella seconda parte della settimana, ma anche un incremento dei fenomeni sull'arco alpino, pertanto potremmo aspettarci nevicate abbondanti in montagna sulle Alpi. Restate aggiornati seguendo il nostro sito.


Seguici su Google News


Articoli correlati