20 giugno 2019
ore 8:20
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 40 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. L'anticiclone che da giorni protegge l'Europa centro-meridionale e l'Italia favorirà tempo in gran parte stabile se si considera l'andamento meteorologico su scala nazionale, ma entrando nel dettaglio si noteranno alcuni intoppi che coinvolgeranno le zone montuose nei prossimi giorni, in particolare tra giovedì e sabato sulle Alpi e l'alta Val Padana. Qui infatti sono attesi temporali provocati da infiltrazioni umide di lontana origine atlantica, che localmente potranno assumere anche carattere di forte intensità, pur risultando di durata tutto sommato breve. Vediamo dove e quando sarà più probabile la lori genesi:

METEO TEMPORALI GIOVEDÌ. Dal pomeriggio rovesci e temporali si formeranno sull'arco alpino, specie occidentale, sconfinando tra sera e notte alle pianure piemontesi e alle pedemontane venete e friulane.

METEO TEMPORALI VENERDÌ. Già al mattino alcuni rovesci o temporali saranno presenti su Alpi centro-occidentali, alto Piemonte e Prealpi lombarde, subendo un'intensificazione nel pomeriggio ed estendendosi alle Dolomiti. La sera sconfinamento dei fenomeni atteso sulle pianure piemontesi e lombarde con fenomeni a tratti forti nella notte.

METEO TEMPORALI SABATO. Gli stessi temporali si metteranno in moto verso est sin dal mattino interessando non solo le Alpi, ma anche pianure lombardo-venete, friulane ed emiliane, localmente con forte intensità soprattutto a ridosso delle Prealpi. Possibili isolati fenomeni fin sulla dorsale appenninica settentrionale. Tendenza entro sera a schiarite al Nordovest, in successiva estensione verso est.

METEO TEMPORALI DOMENICA. Qualche temporale diurno in nuova formazione su Alpi e Prealpi lombardo-venete, a carattere più isolato rispetto alla giornata precedente, mentre condizioni più stabili interesseranno le Alpi centro-occidentali. Alcuni focolai temporaleschi diurni non esclusi sul versante adriatico della dorsale appenninica centro-settentrionale.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati