20 giugno 2021
ore 23:45
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 15 secondi
 Per tutti
anomalie termiche a 2m fine giugno inizio luglio
anomalie termiche a 2m fine giugno inizio luglio

21-27 giugno: Permane una situazione di blocco in Europa; le anomalie a 500 hPa sono compatibili con un forte anticiclone sub tropicale che pone i suoi massimi sull'Europa centro settentrionale. La massa d'aria molto calda dal Nord Africa apporta temperature ben al di sopra delle medie sull'Europa e anche in Italia dove il clima si fa più caldo al Centro Sud con picchi fino a 38-40°C. Instabilità in aumento al Nord con passaggio di temporali anche forti su Alpi e Prealpi lambito da perturbazioni in transito Oltralpe.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

28 giugno - 4 luglio: situazione invariata secondo il modello Ecmwf con il blocco che permane in Europa determinando temperature ben al di sopra della media su diverse Nazioni specie su quelle settentrionali e sul Mediterraneo dove le anomalie termiche risulteranno maggiori. Condizioni stabili ed estive anche in Italia con clima ancora piuttosto caldo e secco e qualche nota instabile al Nord principalmente lungo la cerchia alpina.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

5-11 luglio: Ancora tempo stabile, soleggiato e con temperature sopra le medie tipiche del periodo. Rimane una configurazione di blocco in Europa ancora alle prese con temperature ben al disopra della media. Tuttavia la tendenza sarò verso un indebolimento del blocco anticiclonico e abbassamento termico.

scenario secondo Ecmwf
scenario secondo Ecmwf

12-18 luglio: il blocco anticiclonico sub tropicale in attenuazione consentirebbe un graduale calo termico ma anche un aumento della instabilità. Si tratta di una tendenza che necessita conferme.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati