5 ottobre 2021
ore 9:00
di Francesco Nucera
tempo di lettura
2 minuti, 12 secondi
 Per tutti
Atmospheric River, i fiumi di umidità che contribuiscono al maltempo
Atmospheric River, i fiumi di umidità che contribuiscono al maltempo

Piogge record si registrano Liguria in questi primi giorni di ottobre per via di una intensa perturbazione che sta interessando mezza Europa. Oltre all'Italia piogge intense e inondazioni si segnalano anche in Francia, in particolare in Provenza e Occitania con accumuli oltre i 450mm in due giorni. Ma punte oltre i 200mm si registrano in Corsica sotto temporali stazionari. Il sistema frontale che attraversa l'Europa si estende dalla Scandinavia fin verso il Marocco per poi ripiegare in pieno Atlantico agganciandosi ad un altro sistema frontale. E' la traccia del così detto "fronte polare", la linea di separazione tra masse d'aria dalle caratteristiche diverse, in cui si vengono a formare nubi e precipitazioni. Ma perchè tanta pioggia? Una delle ipotesi a larga scala è che ci possa essere il contributo dell'alto grado di umidità di provenienza caraibica che accompagna il lungo serpentone nuvoloso attraverso gli Atmosphere Rivers o fiumi atmosferici

Il pennacchio di umidità nei giorni scorsi è risalito in pieno Atlantico attraverso l'uragano Sam per poi essere veicolato in Europa dalla posizione dell'anticiclone delle Azzorre e della intensa depressione atlantica. 

anomalie acqua precipitabile, fonte Ncep
anomalie acqua precipitabile, fonte Ncep

L'EFI (extreme forecast index) di Ecmwf mostra l'insolito valore di vapore sull'Italia di Nord Ovest e soprattutto estremo sul Centro Nord Europa.

Extreme Forecast Index per flusso di vapore secondo Ecmwf
Extreme Forecast Index per flusso di vapore secondo Ecmwf

In pratica un perfetto ingranaggio atmosferico. L'umidità alimenta così la perturbazione e i sistemi temporaleschi stazionari che si sono formati. Proprio la lentezza della loro evoluzione di questi ultimi sono un ulteriore aggravante all'ondata di maltempo. 

Temporali stazionari
Temporali stazionari

Tuttavia c'è anche un contributo di energia legato al Mar Mediterraneo che presenta anomalie di temperatura superiori alla media.  Usando l'Hysplit model è possibile vedere l'origine di provenienza della massa d'aria; al contributo Mediterraneo si sovrappone quello Atlantico.

provenienza della massa d'aria secondo l'Hysplit (ready.noaa.gov/HYSPLIT.php)
provenienza della massa d'aria secondo l'Hysplit (ready.noaa.gov/HYSPLIT.php)

Gli "Atmospheric River" contribuiscono alla climatologia delle precipitazioni sull'Europa occidentale. Tali fiumi atmosferici si verificano a livello globale, interessando le coste occidentali dei continenti, tra cui Portogallo, Europa occidentale, Cile e Sud Africa. I Pineapple Express che trasportano umidità dalle Hawaii verso le coste occidentali degli Usa sono una delle tante sfaccettature di questi flussi. A seconda del tipo di circolazione questi pennacchi possono arrivare sul centro Nord Europa ( circolazione da NAO +) oppure riguardare il sud Europa (NAO-) come in questo caso. Quando l'umidità raggiunge la costa e si sposta nell'entroterra, sale sulle montagne, generando pioggia e nevicate ma provocando talvolta fenomeni particolarmente intensi. Lo scorso anno ad esempio le piogge alluvionali che hanno interessato le Alpi marittime ebbero un contributo proprio da questo flusso.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati