13 giugno 2020
ore 23:33
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 7 secondi
 Per tutti
Meteo nuova settimana
Meteo nuova settimana

SITUAZIONE. Il vortice di bassa pressione che tra sabato e domenica si porterà dal Golfo di Biscaglia a Normandia e Cornovaglia perderà energia giorno dopo giorno, ma avrà ancora la forza sufficiente con l'inizio della nuova settimana per inviare impulsi di instabilità verso il Mediterraneo centrale. Questi riusciranno poi a generare una relativa saccatura depressionaria in corrispondenza dell'Adriatico, responsabile di una certa instabilità tra lunedì e martedì al Centro-Sud, con frequenti rovesci e temporali. Si attenuerà parzialmente l'instabilità al Nord con temperature in recupero di qualche grado, ma non per molto. Entro metà settimana, infatti, da ciò che sarà rimasto della saccatura franco-britannica si dipartirà un nuovo impulso di instabilità diretto verso il Nord Italia con una conseguente intensificazione dell'instabilità. Vediamo più nel dettaglio:

METEO INIZIO SETTIMANA. Una circolazione depressionaria in lento movimento dall'Adriatico verso i Balcani, seppur blanda, sarà in grado di dar luogo a tempo instabile sulle regioni centro-meridionali. Qui sono attesi lunedì rovesci e temporali che culmineranno nelle ore diurne sulle zone interne, quando potranno risultare anche intensi. Possibili locali sconfinamenti alle zone costiere adriatiche, ma in serata generale attenuazione dei fenomeni. Andrà un po' meglio al Nord, dove tuttavia non mancherà qualche fenomeno diurno in prossimità delle Alpi. Maggiori schiarite invece sulle isole maggiori, regioni ioniche e su parte delle coste tirreniche. Martedì regioni centro-meridionali ancora nel mirino dell'instabilità con nuovi rovesci o temporali soprattutto diurni e sulle zone interne, a tratti intensi, con probabili sconfinamenti alle zone costiere in genere. Un po' più stabile tuttavia sul versante ionico. Anche il Nord potrà subire alcuni fenomeni di instabilità, seppur in misura minore rispetto al Centro-Sud, e comunque limitati alle zone alpine e pedemontane. Meglio invece sulle isole, con prevalenza di sole.

Lunedì vortice in spostamento, ancora temporali e piogge sull'Italia
Lunedì vortice in spostamento, ancora temporali e piogge sull'Italia
Martedì proseguono i rovesci e i temporali sull'Italia
Martedì proseguono i rovesci e i temporali sull'Italia

METEO META' SETTIMANA. Piogge e temporali in nuova intensificazione mercoledì al Nord, sia sulle zone di montagna che su quelle di pianura e possibile coinvolgimento della costa ligure. Al Centro-Sud tempo un po' più soleggiato con temperature in rialzo, ma con formazione di qualche acquazzone pomeridiano lungo l'Appennino.

TENDENZA SUCCESSIVA. Lenta e graduale attenuazione dell'instabilità nella seconda parte della settimana con temperature in recupero di alcuni gradi, anche se nelle pomeridiane in prossimità dei rilievi saranno ancora possibili occasionali fenomeni. In ogni caso la tendenza potrebbe subire modifiche e vi consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati