18 settembre 2019
ore 15:29
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 3 secondi
 Per tutti

Atlantico tropicale in fermento con settembre. Le condizioni di base sono notevolmente cambiate rispetto ai primi mesi dal momento che vengono a mancare alcune condizioni inibitorie quali El Nino e l'elevato shear del vento. Ma la situazione risulterebbe anche interessante nelle prossime settimane.

Humberto è un uragano di categoria 3. La sua pressione di 951hPa lo rende il ciclone più settentrionale con i valori più bassi, meglio di Sandy nel 2012. I venti soffiano oltre i 170 km/h e minaccia le Bermuda. Humberto dovrebbe sfiorarle nella notte su giovedì con forti piogge, venti intensi e onde di tempesta.

Imelda è passato nello status di depressione tropicale dopo che nella notte era diventato tempesta tropicale e aveva toccato terra sul Texas vicino Freeport. Si trova sul Golfo del Messico. Si prevede che possa portare altre piogge torrenziali tra Texas e Louisiana.

Jerry è una tempesta tropicale,lontana dalle Isole Leeward. È la decima tempesta nominata del 2019. Si attende possa diventare uragano nel corso di questo fine settimana.

Sul Pacifico sono in azione Kiko, Lorena e Mario. Dal 2000 questa è la quinta stagione del Pacifico orientale e settentrionale ad avere tre tempeste nominate contemporaneamente. Le altre sono: 2005, 2014, 2017 e 2018.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati