4 novembre 2019
ore 22:40
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 13 secondi
 Per tutti

Situazione: L'Autunno col suo carico di piogge è arrivato sull'Italia ma le temperature non sono ancora quelle più tipiche della prima decade di novembre e non solo al meridione ma anche al Centro Nord dove si registrano valori sopra media, fino a 4-5°C in più sull'Emilia Romagna. Questo dipende soprattutto dalle correnti meridionali che stanno accompagnando le perturbazioni, sono correnti molto miti che pescano nell'entroterra africano per cui non c'è da stupirsi se le massime possono ancora elevarsi fino a 24-25°C al Sud. Ma ben presto le correnti atlantiche colmeranno il bacino del Mediterraneo con aria nettamente più fresca di questi giorni a iniziare da mercoledì. Inoltre ci sarà il maltempo a mantenere più bassi i termometri. Vediamo i valori attesi nei prossimi giorni:

Martedì: Temperature ancora sopra media in Italia con massime fino a 1-3°C in più sulla norma al Sud e fino a 4-5°C in più al Nord soprattutto in Emilia Romagna. Previste massime fino a 25°C in Puglia e Sicilia, fino a 24°C in Calabria. Dettagli

Mercoledì: aria più fredda nord atlantica comincia ad affluire sull'Italia con un calo termico a iniziare dal Nord, Sardegna e regioni centrali tirreniche dove le massime si riallineano con la norma salvo locali e piccoli scarti positivi. Restano sopra media l'Emilia Romagna e il resto del Centro Sud con valori fino a 23°C in Puglia, Calabria, Sicilia. Dettagli

Giovedì: Il flusso di correnti più fredde si estende anche a buona parte del sud, rientrano in media anche le regioni adriatiche centrali e l'Emilia Romagna. Resiste un sopra media seppur minimo su Puglia e Calabria con massime ancora superiori ai 20°C. Dettagli

Venerdì: Ulteriore diminuzione al Centro Nord con massime che potrebbero finire sotto media seppur di poco su Alpi, Prealpi e alte pianure, restano in media le altre zone  mentre continua a registrarsi un sopra media seppur limitato e pochi gradi su Puglia e Calabria. Dettagli.

Weekend: restiamo su questi valori con massime normali al Centro Nord e buona parte del Sud, ancora leggermente sopra media sulle estreme regioni meridionali.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati