25 agosto 2022
ore 23:32
di Edoardo Ferrara
tempo di lettura
2 minuti, 2 secondi
 Per tutti
Meteo Italia: evoluzione prevista per l'ultimo weekend di agosto
Meteo Italia: evoluzione prevista per l'ultimo weekend di agosto

CI ASPETTA UN WEEKEND ESTREMAMENTE VARIABILE TRA SOLE E TEMPORALI - L'ultimo weekend di agosto si prospetta decisamente dinamico sull'Italia, con il classico tempo 'inaffidabile'. Se di fatto il sole sarà presente, dovremo però mettere in conto anche i temporali, che colpiranno in modo improvviso ma soprattutto assai irregolare sul territorio. Questo perchè mancherà una vera e propria perturbazione organizzata: saremo semplicemente in balia di infiltrazioni instabili sia atlantiche che nord orientali, conseguenza di un ulteriore indebolimento dell'alta pressione che migrerà il proprio baricentro sul Mediterraneo più meridionale. Ci ritroveremo così in una situazione per la quale alcune località verranno investite dai fenomeni temporaleschi e altre appena limitrofe rimarranno all'asciutto. 

AREE A MAGGIOR RISCHIO TEMPORALI - Sicuramente le zone montouse quindi Alpi, Prealpi, Appennino, ma occasionalmente i fenomeni potranno interessare anche coste e pianure, in particolare del Nordest, del medio versante tirrenico e in generale lungo il versante adriatico. Qualche cluster temporalesco potrà prendere vita anche in mare aperto, in particolare sul Tirreno, coinvolgendo le Isole Maggiori. Non sono da escludersi locali nubifragi, colpi di vento e puntuali grandinate, complice la presenza di aria ancora calda e umida, contestualmente a temperature dei nostri mari elevate. 

CLIMA - A proposito di temperature: farà caldo, sebbene senza particolari eccessi, ma con sensazione di afa in aumento, specie in Pianura Padana e lungo le aree costiere (al netto delle rinfrescate nelle aree temporalesche). Le massime spazieranno mediamente tra i 28°C e i 32°C, con qualche punta superiore non esclusa sulle zone interne del Sud e sulle Isole Maggiori. Ad ogni modo sui settori interni le minime riusciranno a calare in nottata su valori freschi e gradevoli. 

PREVISIONI PIU' NEL DETTAGLIO - Sabato tra sole e nubi irregolari, con sviluppo di locali rovesci e temporali soprattutto tra pomeriggio e sera, in particolare su Alpi, Triveneto, Appennino, in generale lungo il versante adriatico e occasionalmente anche sulle Isole Maggiori. Domenica si 'riaccendono' i temporali in particolare su Nordest, aree interne del Sud ma soprattutto al Centro, dove ad oggi si potrebbero verificare i fenomeni più importanti con rischio locali nubifragi e grandinate. Attenzione: situazione estremamente delicata ed evolutiva, la previsione dunque non è definitiva e potrebbe subire ulteriori modifiche, seguite tutti gli aggiornamenti. 


Seguici su Google News


Articoli correlati