27 marzo 2020
ore 10:50
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 1 secondo
 Per tutti
scenario atteso nei prossimi giorni. Da notare l'anticiclone in Atlantico e il flusso meridiano
scenario atteso nei prossimi giorni. Da notare l'anticiclone in Atlantico e il flusso meridiano

L' inverno è stato dominato dalle tese correnti occidentali per via di un vortice polare forte con un sopra media termico piuttosto marcato e prolungato in Europa. Adesso c'è un cambio di scenario, anzi un doppio cambio. L'anticiclone prima ha posizionato le sue posizioni sulla Scandinavia favorendo l'irruzione fredda continentale da est; ora tende a rafforzare le sue posizioni in Atlantico. Davvero notevoli i 1050 hPa di pressione ad ovest dell'Irlanda.

Questo determinerà una discesa di masse d'aria fredda nel cuore dell'Europa questa volta dai quadranti settentrionali. Diverse Nazioni vedranno temperature sotto la media tra fine marzo e l'inizio di aprile; Gran Bretagna, Francia, Spagna, Paesi Bassi, Germania, Polonia, Baltico vedranno una fase invernale. L'aria fredda punterà anche la nostra Penisola. 

anomalie temperature a 2m attese nei prossimi giorni
anomalie temperature a 2m attese nei prossimi giorni

Tale situazione è contemplata anche dal calo dell'indice NAO: dopo quasi tre mesi l'indice si porta in territorio negativo.

Questo avviene mentre il vortice polare stratosferico, dopo l'intenso riscaldamento, torna nuovamente a rafforzarsi

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia

Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati