13 maggio 2021
ore 23:31
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 3 secondi
 Per tutti
Meteo Italia weekend
Meteo Italia weekend

FLUSSO UMIDO OCCIDENTALE. La perturbazione che venerdì raggiungerà l'Italia a partire dalle regioni occidentali scorrerà velocemente verso est pilotata da una saccatura di bassa pressione in spostamento verso il Meridione. Pur muovendosi piuttosto in fretta verso il quadrante sudorientale, in direzione dei Balcani, avrà strascichi nel weekend e condizionerà la giornata di sabato al Sud, dove si attarderanno residue condizioni di instabilità. Migliorerà invece il tempo sul resto d'Italia, ad eccezione di una spiccata variabilità che coinvolgerà parte del Settentrione, sempre esposto ad un flusso umido occidentale. Inserito nel flusso da ovest un nuovo fronte punterà l'Italia domenica e determinerà un certo incremento dell'instabilità su parte delle regioni centro-settentrionali, mentre il Sud rimarrà protetto da un esile campo anticiclonico presente alle basse latitudini mediterranee.

Meteo weekend. Italia interessata dal flusso umido occidentale
Meteo weekend. Italia interessata dal flusso umido occidentale

METEO WEEKEND - SABATO. La giornata comincerà all'insegna delle schiarite su molte zone, come la Val Padana, Sardegna, Centro Italia (specie tirrenico) e Sicilia occidentale. Altrove avvio ancora un po' instabile per gli effetti residui del fronte giunto venerdì, con piovaschi su Alpi, Triveneto, dorsale, Sud peninsulare e Messinese. In giornata il tempo si manterrà spiccatamente variabile sulle zone appena descritte, ma le ore diurne saranno propizie allo sviluppo di una certa instabilità anche sull'alta Toscana. Sul resto d'Italia saranno invece le schiarite a prevalere, specie sul versante tirrenico.

Meteo Italia sabato
Meteo Italia sabato

DOMENICA. Con questi presupposti la giornata dovrebbe cominciare più stabile al Sud e su parte del Centro, ma inserito nel flusso umido occidentale un nuovo fronte raggiungerà rapidamente l'estremo Nordovest, con peggioramento a partire dalle Alpi occidentali ed estensione di piogge e rovesci in giornata al resto delle Alpi e Levante Ligure, in sconfinamento alla Pianura Padana, specie a nord del Po. Il fronte impegnerà inoltre il Centro Italia con piogge e rovesci su Toscana, alto Lazio, Umbria, Marche e interne abruzzesi, anche se le precipitazioni tenderanno ad esaurirsi in serata. Prevarranno condizioni più stabili al Sud e in Sardegna, con cieli poco nuvolosi. Temperature in calo di qualche grado sabato al Sud e in Sardegna, grazie al maggior soleggiamento, ma in ripresa già domenica. Poche variazioni sul resto d'Italia. Vista la dinamicità dell'evoluzione la previsione potrebbe ancora subire modifiche. Vi consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti. Per la tendenza per la prossima settimana clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati