27 agosto 2020
ore 23:51
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 28 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE: Il campo di alta pressione di matrice azzorriana presente su gran parte dell'Europa centrale e meridionale comincia a perdere colpi. Sul Regno Unito la pressione è in drastica diminuzione per l'approfondimento di un vortice di bassa pressione, che si punterà fin sul Mediterraneo centrale e sull'Italia portando un intenso peggioramento del tempo nel weekend. Precederà la perturbazione vera e propria un primo fronte temporalesco che colpirà con fenomeni anche forti e grandine già nella giornata di venerdì

PRIMI FORTI TEMPORALI AL NORD: la pressione sarà in diminuzione sul nord Italia per l'arrivo di un primo impulso instabile da ovest. Temporali localizzati saranno possibili fin dal mattino ma i fenomeni più forti e diffusi sono attesi tra il pomeriggio e la sera quando da Alpi/Prealpi e pedemontane scivoleranno fino ai settori di pianura, meno interessata da fenomeni l'Emilia Romagna. Attenzione aipossibili nubifragi ed alle grandinate, localmente intense specie su Lombardia, Trentino Alto Adige , Veneto e Friuli

SOLE E CALDO AL CENTRO SUD: Ancora nessuna variazione sul resto della Penisola se non un timido e parziale aumento delle nubi sulla Toscana settentrionale ma difficilmente associato a fenomeni. Per il resto gran sole e clima estivo con caldo a tratti anche intenso. Le temperature massime saranno generalmente sopra media e in possibile ulteriore aumento al Sud con valori fino a 36-38°C

VENTI E MARI IN GRADUALE RINFORZO: la circolazione ventosa che precederà il peggioramento sarà orientata tra libeccio e scirocco, i venti saranno in graduale rinforzo in giornata. Mari fino a mossi o localmente molto mossi i bacini occidentali, da poco mossi a mossi gli altri.



Segui @3BMeteo su Twitter


Amazon Prime Day
Articoli correlati