11 settembre 2020
ore 7:40
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 7 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. L'area di bassa pressione che dalle Baleari si sta spostando verso il Mediterraneo centrale e la Sardegna è circondata da un campo di alta pressione sempre che tenderà a sfaldarla gradualmente. Nel corso del weekend la saccatura punterà comunque lo Stivale, ma risulterà ormai sempre più indebolita e il suo transito sull'Italia avrà conseguenze relativamente marginali. Dopo aver coinvolto venerdì le aree più occidentali dell'Italia con qualche pioggia o temporale, lascerà sabato in eredità una residua variabilità sulle isole e sulle Alpi. Ma sempre di più prevarrà l'azione stabilizzante dell'alta pressione in irrobustimento sull'Europa centro-meridionale, alimentata inoltre da calde correnti nord africane che provocheranno un lieve aumento delle temperature sul finire della settimana, anche se non si raggiungeranno condizioni di caldo intenso e sgradevole come in piena estate. Vediamo cosa ci aspetterà tra venerdì e il prossimo weekend:

METEO SABATO. In gran parte soleggiato o poco nuvoloso sulle regioni del Centro peninsulare e del basso Adriatico. Al Nord e al Sud giornata caratterizzata da velature e stratificazioni alte che si limiteranno ad offuscare il cielo, ad eccezione del basso versante tirrenico e delle isole maggiori dove transiteranno i residui del fronte di instabilità, responsabili di qualche rovescio o temporale, soprattutto nelle ore diurne sulla Sicilia settentrionale, in esaurimento in serata. Qualche piovasco in formazione anche in prossimità delle zone alpine al pomeriggio, in esaurimento in serata. Temperature in ripresa di qualche grado.

METEO DOMENICA. Ciò che sarà rimasto della saccatura di bassa pressione si allontanerà verso i Balcani e il tempo sull'Italia si stabilizzerà ulteriormente. La giornata risulterà in prevalenza soleggiata su gran parte d'Italia. Faranno eccezione le isole maggiori, soprattutto la Sicilia, dove si avrà ancora l'occasione per qualche temporale, specie di pomeriggio sulle zone interne, in locale estensione fino alla dorsale calabrese meridionale. Qualche innocuo annuvolamento diurno a ridosso delle zone alpine. Temperature in lieve aumento con punte di 32/34°C. Per la tendenza successiva clicca qui. Per la tendenza per la prossima settimana clicca qui.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per capire l'andamento delle temperature previste nei prossimi giorni consulta la nostra sezione temperature.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati