25 aprile 2021
ore 23:41
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 38 secondi
 Per tutti
Weekend 1-2 maggio tra sole e qualche temporale
Weekend 1-2 maggio tra sole e qualche temporale

ITALIA DIVISA TRA SOLE E LOCALE INSTABILITA': La configurazione su scala sinottica che si va delineando sullo scacchiere europeo depone solo in parte in favore di un'avvio di maggio canonico con sole e clima caldo. Questo perché i tempi non sono ancora maturi per un ritiro pressoché totale della circolazione fredda alle alte latitudini e di conseguenza, più si sale, più si riscontrano condizioni favorevoli per instabilità e clima fresco o persino freddo. Di fatto tutto il settore settentrionale dal Mare del Nord al Baltico e la Scandinavia sarà ostaggio di una circolazione di bassa pressione alimentata da correnti di estrazione polare e li di Primavera, nemmeno a parlarne. Scendendo verso l'Europa centrale troveremo ancora condizioni di instabilità soprattutto su Spagna settentrionale, Francia e Germania dove il transito dei sistemi perturbati relativi dalla depressione fredda si farà ancora sentire seppur in un contesto climatico più mite. E arriviamo infine all'Italia che visto il preambolo avrà il settore settentrionale geograficamente più vicino all'area di instabilità e quello centro meridionale più lontano.

Tendenza meteo weekend 1-2 maggio
Tendenza meteo weekend 1-2 maggio

ANCORA QUALCHE TEMPORALE NEL WEEKEND MA ANCHE TANTO SOLE: Senza entrare in un dettaglio che ad oggi ci è impossibile dare, diremo che nelle linee generali l'instabilità che si presenterà sull'Italia settentrionale e parte del centro sin dall'inizio della settimana avrà buone probabilità di continuare anche nella seconda parte ma con la pressione atmosferica che dovrebbe tendere ad aumentare gradualmente. Il weekend del 1-2 maggio potrebbe quindi essere caratterizzato da questa residua instabilità che avrebbe una maggiore probabilità di presentarsi al Nord con ancora qualche temporale e da condizioni più stabili al Centro ed al sud in un contesto climatico che vedrebbe temperature anche sopra media al Sud. Al momento non possiamo spingerci oltre data l'estrema vulnerabilità della circolazione nel periodo primaverile, seguiranno presto altri aggiornamenti.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati