12 gennaio 2022
ore 23:45
di Davide Ricci
tempo di lettura
1 minuto, 5 secondi
 Per tutti
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa (dati ECMWF)
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa (dati ECMWF)

TENDENZA 17-24 GENNAIO: Dopo metà mese il modello europeo ECMWF vede una distensione dell'alta pressione oceanica lungo i paralleli, con coinvolgimento anche dell'Europa occidentale e del Nord Italia; al contempo sull'Europa orientale scorrono masse d'aria più fredda di provenienza artica. In questo contesto l'Italia settentrionale e le regioni tirreniche vedrebbero tempo in gran parte stabile e soleggiato, con temperature leggermente superiori alla norma. Il Sud e le Adriatiche sarebbero invece maggiormente esposte a veloci impulsi freddi dai Balcani, con possibilità di episodi instabili, localmente nevosi a bassa quota.

Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa (dati ECMWF)
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa (dati ECMWF)

TENDENZA 24-31 GENNAIO: Pochi cambiamenti sullo scacchiere europeo, con i massimi dell'alta pressione ancora centrati sulle Isole Britanniche, a proteggere il settore centro-occidentale del continente. Ancora stabilità prevalente al Nord e Tirreniche, con qualche chance in più di piogge e nevicate su Adriatico e Meridione. Temperature sopra la media specialmente sui rilievi del Nord, in media sulle pianure e al Centro; leggermente sotto al Sud e Adriatiche.

Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa (dati ECMWF)
Anomalia altezza di geopotenziale a 500 hpa (dati ECMWF)

TENDENZA 1-7 FEBBRAIO: Anche per l'inizio di febbraio non si intravedono cambiamenti degni di nota, con la persistenza di una circolazione zonale e di campi di alta pressione a protezione delle regioni centro-settentrionali e temperature attorno ai valori tipici del periodo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati

3BMeteo si veste di rosa

×