Redazione 3BMeteo
22 febbraio 2019
ore 23:20
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
1 minuto, 26 secondi
 Per tutti

Una nuova ondata di maltempo è in arrivo dalle prossime ore in Calabria, per via dell'ingresso di un nucleo di aria gelida che dalla Russia andrà a colpire le nostre regioni meridionali. I primi fenomeni sono attesi a partire dalla tarda serata di oggi, Venerdì 22 Febbraio, con le prime nevicate che interesseranno la dorsale appenninica a partire dai 1200 metri. 

L'ondata di maltempo raggiungerà il suo apice tra sabato 23 e domenica 24 febbraio quando la perturbazione attraverserà la regione. Porterà piogge sparse e anche qualche temporale da nord verso sud ma anche delle nevicate che raggiungeranno quote molto basse, prossime alla pianura nella parte settentrionale della regione. Qualche fiocco è atteso anche sulla città di Cosenza, così come non si escludono fenomeni nevosi sino alle porte di Crotone. Tanta neve è attesa in Sila e sulle Serre, con accumuli anche di oltre mezzo metro in 24 ore. Le temperature subiranno una sensibile diminuzione portando al di sotto delle medie tipiche del periodo.

Venti forti o molto forti di Grecale accompagneranno l'evoluzione della bassa pressione con raffiche anche oltre gli 80 km/h. Mari da agitati a molto agitati.

Domenica soprattutto nella seconda parte di giornata ci sarà un graduale miglioramento seppur il clima risulterà ancora freddo. Lunedì ci sarà invece una prevalenza di sole quasi ovunque. Per tutti gli aggiornamenti visita la sezione METEO IN CALABRIA

Segui tutte le fasi del peggioramento monitorando i nostri radar

Il calo termico delle prossime ore sarà notevole. Ecco la mappe termiche

Gran parte d'Italia sferzata dai venti impetuosi nel weekend. Clicca qui

La cronaca del peggioramento imminente la trovi nella sezione cronaca Italia

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati