8 maggio 2021
ore 12:03
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 17 secondi
 Per tutti
Satelliti Starlink come e quando osservarli in Italia
Satelliti Starlink come e quando osservarli in Italia

I SATELLITI STARLINK: diventati ormai famosi hanno sicuramente destato stupore e persino qualche preoccupazione al loro esordio nel mese di maggio del 2019 ma adesso a due anni di distanza sono solo un'ulteriore occasione per osservare queste strane stelle che sembrano UFO nel cielo nella notte. I satelliti Starlink sono per l'appunto dei satelliti artificiali messi in orbita dall'agenzia spaziale privata SpaceX dell'eccentrico miliardario americano Elon Musk con l'obiettivo di creare un collegamento internet satellitare a banda larga a livello globale. Nel 2019 erano solo 60 i satelliti in orbita ed era per questo molto difficile osservarli ma attualmente, a maggio 2021 i satelliti che ruotano attorno al nostro pianeta sono ben 1433 e per la fine dell'anno ce ne saranno altri 1500. I satelliti sono piccoli e del peso di circa 250kg e orbitano ad una altezza di circa 550km, possono essere facilmente avvistati quando sono illuminati dal sole mentre la notte è già calata sulla superficie terrestre. La loro altezza orbitale è molto piccola, si pensi che un satellite meteorologico orbita a 36mila km di distanza dalla Terra ed è per questo che possono essere facilmente avvistati, non senza però l'ausilio di una tabella per così dire di marcia che ne identifica la posizione nei vari momenti. 

Tavola di esempio per l'osservazione dei satelliti Starlink sui cieli di Roma
Tavola di esempio per l'osservazione dei satelliti Starlink sui cieli di Roma

Per questo motivo esiste una pagina web dedicata specificamente alle città di tutta l'Italia con orari precisi e declinazioni che rendono possibile identificarne con estrema precisione la posizione nel cielo notturno. Buona osservazione


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati