27 maggio 2024
ore 10:16
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 18 secondi
 Per tutti

Già nel corso di lunedì una perturbazione si avvicinerà alla nostra regione, determinando un aumento della nuvolosità dal pomeriggio con prime piogge e qualche temporale in arrivo sui settori centro-occidentali dell'Emilia. Nel corso di martedì la perturbazione si sposterà verso est, favorendo un miglioramento sin dal mattino sui settori occidentali con schiarite sulle province di Piacenza, Parma e Modena, mentre si attarderà su quelle centro-orientali distribuendo piogge e rovesci sulle aree di Bologna, Forlì, Cesena, Rimini e Ravenna, anche con qualche temporale. Alcuni rovesci attesi fin sulla zona di Ferrara tra il pomeriggio e la sera, ma a carattere più debole. I fenomeni più intensi si avranno nel pomeriggio sulle zone appenniniche centro-orientali, dove saranno possibili temporali e locali grandinate. Entro sera comunque il fronte si allontanerà verso levante e i fenomeni si esauriranno su tutta la regione. La giornata di mercoledì risulterà stabile e in gran parte soleggiata sin dal mattino, anche se nel pomeriggio una certa variabilità interesserà le zone appenniniche, con formazione di alcuni rovesci o brevi temporali. Giovedì invece entrerà in azione un nuovo fronte, responsabile della ripresa di piogge e rovesci sin dalle prime ore della giornata, con fenomeni anche temporaleschi nel pomeriggio tra l'Appennino e la Via Emilia, in attenuazione poi in serata. Condizioni a tratti instabili potrebbero interessare la nostra regione anche nel primo weekend di giugno. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Emilia Romagna.


Seguici su Google News


Articoli correlati