30 maggio 2018
ore 11:58
di Manuel Mazzoleni
tempo di lettura
52 secondi
 Per tutti
Rischio temporali con grandine nel weekend, ecco perché
Rischio temporali con grandine nel weekend, ecco perché

ATTENZIONE FENOMENI ANCHE INTENSI NELLE PROSSIME ORE - Dopo le piogge e i temporali che hanno interessato in mattinata l'estremo Nordovest, parte del Centro e della Puglia nel corso delle prossime ore l'azione congiunta del riscaldamento diurno e di correnti instabili in quota, favorirà la genesi di acquazzoni e temporali diffusi. Ma vediamo le zone più a rischio.

Temporali, localmente intensi, accompagnati da colpi di vento e grandinate, sono attesi lungo la dorsale appenninica, dalla Toscana settentrionale sino alla Lucania, passando per quella centrale. Attesi fenomeni intensi soprattutto su Monti reatini, colline metallifere, Umbria orientale, Aretino, Sibillini e interne abruzzesi, Matese, Lucania settentrionale. Fenomeni in intensificazione anche su Alpi e Prealpi con fenomeni in locale sconfinamento alla Val Padana centro occidentale.

Entro sera fenomeni in graduale esaurimento al Centro Sud, in intensificazione al Nord con rovesci e temporali localmente intesi su Piemonte, Emilia occidentale, Prealpi orientali e tra Lombardia meridionale.

Di seguito le mappe dei fenomeni previsti

Piogge previste pomeriggio dal modello LAM 3bmeteo
Piogge previste pomeriggio dal modello LAM 3bmeteo
Piogge previste in serata dal modello LAM 3bmeteo
Piogge previste in serata dal modello LAM 3bmeteo

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati