31 maggio 2017
ore 8:00
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 18 secondi
 Per tutti

CALDO, VERSO APICE - Verrà raggiunto mercoledì l'apice dell'ondata di caldo sulla nostra Penisola per via dell'afflusso di una massa d'aria in arrivo dal Nord Africa. Il clima sarà dunque da estate avanzata su molte zone d'Italia; le temperature saranno più elevate al Nord e sulle Tirreniche con punte di 32/34°C in Valpadana e nelle aree interne delle Tirreniche. Ma con l'attenuazione delle correnti da Nord il caldo si farà sentire anche al Sud, specie su Puglia interna, Lucania e Sicilia e con picchi di 30°C se non superiori sul foggiano. Farà caldo anche di notte mentre il clima sarà anche afoso per il tasso di umidità in aumento.

PERCHE' ACCADE QUESTO? Questa situazione deriva dal promontorio anticiclonico sub tropicale che interessa mezza Europa; se da una parte esso provoca temperature decisamente sopra media dall'altra alimenta forti temporali che interessano la Mitteleuropa e la Russia.

CALDO, ECCO QUANDO FINIRA'. Le temperature torneranno a scendere a partire da giovedì quando l'alta pressione subirà una lieve flessione in quota. Nonostante questo continuerà a fare caldo. In tal frangente ci sarà la possibilità per un aumento dei temporali di calore. Per il momento non sono attese grosse variazioni con un anticiclone di base e disturbato da qualche veloce passaggio instabile. Per la tendenza meteo sul Ponte del 2 Giugno consulta questo articolo.


Per le precipitazioni previste clicca qui

Per le temperature previste clicca qui

Per le previsioni grafiche clicca qui

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati