13 ottobre 2019
ore 9:10
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 40 secondi
 Per tutti

Situazione: l'area di alta pressione presente sull'Europa occidentale e sull'Italia comincia gradualmente a indebolirsi per l'approssimarsi di una perturbazione associata a una bassa pressione in approfondimento sul Regno Unito. Ci vorranno ancora un paio di giorni prima che il fronte entri in azione sulla nostra Penisola, tuttavia le prime infiltrazioni di aria umida e debolmente instabile cominceranno a farsi sentire già nel corso della giornata di domenica. Si tratterà essenzialmente di una nuvolosità marittima che andrà a sovrapporsi sulle coste alle foschie del mattino e in pianura alle nebbie in sollevamento. Ne conseguirà una domenica a tratti nuvolosa al Centro Nord con qualche prima pioviggine. Vediamo la previsione

Meteo domenica: Nord, nuvoloso fin dal mattino al Nordovest eccetto che sul ponente ligure dove si avranno maggiori schiarite, possibile qualche pioviggine su Genovese e Spezzino, localmente anche sul basso Piemonte. Altrove nubi sparse e schiarite senza fenomeni ma con foschie e locali nebbie nottetempo in Valpadana. Centro, cieli a tratti nuvolosi tra Toscana e Lazio con qualche isolata e occasionale pioviggine, maggiori aperture altrove salvo foschie e locali nebbie al mattino nelle valli. Sud bel tempo prevalente salvo nuvolosità irregolare tra Calabria e Sicilia ionica seppur con fenomeni poco probabili. Velature in aumento nel corso della giornata. Temperature stazionarie o in lieve calo al Nordovest e medio alto Tirreno, stazionarie o in lieve aumento altrove. Massime fino a 25°C sulle interne laziali, in Campania, Puglia e Isole Maggiori. Venti deboli intorno E/SE con locali rinforzi sui settori occidentali. Mari poco mossi, localmente mossi i bacini più occidentali.


Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.


Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati