24 agosto 2019
ore 7:20
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 37 secondi
 Per tutti

SITUAZIONE. Un impulso di aria instabile pilotato da una saccatura in quota intorno all'Italia provoca diversi temporali su molte nostre regioni ed una conseguente diminuzione delle temperature. A subire il ridimensionamento termico più evidente sono i settori centro-meridionali dello Stivale, mediamente tra i 2 e 4°C, con temperature che si porteranno su valori più consoni alla terza decade di Agosto. Non si tratterà comunque di una rinfrescata in grado di ridimensionare drasticamente le condizioni climatiche, ma di un semplice moderato calo termico.

CALO SOPRATTUTTO AL CENTRO-SUD. Il calo delle temperature, atteso soprattutto sulle regioni centro-meridionali, avverrà gradualmente fino alla fine della settimana, proprio per l'estensione dell'instabilità temporalesca dalle regioni settentrionali verso il Sud. Saranno soprattutto i valori massimi a calare, per via della maggior copertura nuvolosa, con un weekend in cui le temperature non andranno oltre i 28/30°c al Sud e sulle centrali adriatiche, localmente superiori su Calabria e Tavoliere, qualche grado in più sulle centrali tirreniche con valori fino a 30/32°C, sui 27/30°C al Nord con qualche grado in più su Triveneto ed Emilia orientale.

TENDENZA SUCCESSIVA. Anche l'avvio della prossima settimana sarà caratterizzato da temperature simili a quelle del weekend, con poche variazioni, mentre successivamente si potrebbe assistere ad un temporaneo rialzo con una certa intensificazione del caldo, ma ancora da confermare.


Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade consulta la sezione TRAFFICO

I cicloni tropicali stanno entrando nel vivo della stagione. Consulta la nostra sezione Uragani e Tifone, sempre più ricca di notizie, grafiche e previsioni

Per tutti i dettagli del tempo atteso nei prossimi giorni in Italia consulta la sezione meteo Italia

Come detto le precipitazioni saranno localmente anche di moderata o forte intensità. Per capire quanto pioggia cadrà consulta le nostre  mappe di precipitazioni

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati