6 febbraio 2019
ore 9:00
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
2 minuti, 4 secondi
 Per tutti
Temperature sopra le medie in settimana
Temperature sopra le medie in settimana

Situazione. Entro mercoledì si sarà definitivamente esaurita l'azione del vortice sullo Ionio, responsabile dell'instabilità che si attarda all'estremo Sud. Le temperature torneranno ad aumentare sull'Italia, portandosi leggermente sopra le medie nei valori massimi, mentre di notte continuerà a far piuttosto fresco soprattutto al Nord, con gelate sulla Val Padana. Sul finire della settimana, invece, possibile inversione di tendenza sulle regioni settentrionali, quantomeno nei massimi, per l'ingresso di masse d'aria più instabili dall'Atlantico.

Mercoledì: Condizioni stazionarie per quanto riguarda i valori minimi, spesso intorno allo zero e caratterizzati ancora da gelate in Val Padana, mentre al Centro ed al Sud saranno generalmente sopra zero con punte di 13° sulla Sicilia. Per quanto riguarda le massime si registreranno lievi rialzi al Nord, sopra le media, con valori tra 10 e 13°, leggermente più mite anche il Centro con massime fino a 15° sul lato tirrenico, sopra la media quello adriatico con valori intorno a 9-10°. Lieve calo al Sud, alle prese con il maltempo e con massime non oltre i 13°. Leggermente sotto le medie quindi Puglia, Ionio e Sicilia.

Giovedì: Ancora poche variazioni per le minime, a tratti sottozero in Val Padana, mentre al Centro ed al Sud si manterranno positivi con punte fino a 12° in Sicilia. Scarti poco apprezzabili rispetto al mercoledì anche nei valori massimi, con 9-12° al Nord che resta sopra la media, 9-14° al Centro e 11-13° al Sud, fanalino di coda che resta localmente sotto media, in particolare tra Sicilia e fascia ionica.

Giorni successivi: Poche variazioni venerdì, poi nel corso del weekend si dovrebbe assistere ad una lieve diminuzione delle massime sulle regioni settentrionali a causa dell'arrivo di nubi e qualche pioggia, mentre al Centro-Sud si andrà verso un leggero aumento favorito dal richiamo di correnti più miti dai quadranti meridionali, che accompagneranno l'ingresso di un fronte in arrivo dall'Atlantico i cui effetti restano ancora da valutare nei dettagli. Tutti i dettagli come sempre nella nostra sezione temperature.

Per le precipitazioni previste clicca qui

Venti previsti intorno all'Italia. Clicca qui per i dettagli grafici

Moto ondoso previsto sui nostri bacini. Ecco i dettagli grafici

7 anni fa la grande ondata di gelo colpiva l'Italia. Ricordiamo quei giorni nella sezione meteo amarcord

Da metà Febbraio nuove occasioni per freddo e neve in Italia? Scoprilo nella nostra tendenza a 15 giorni.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati