21 febbraio 2024
ore 10:37
di Francesco Nucera
tempo di lettura
1 minuto, 19 secondi
 Per tutti
piogge e temporali attesi venerdì sul Lazio
piogge e temporali attesi venerdì sul Lazio

L'anticiclone ha le ore contate, da giovedì si volta pagina per via di una intensa perturbazione che porterà pioggia e neve in montagna sull'Italia. Anche il Lazio sarà interessato dal peggioramento che sarà palese nella giornata di venerdì 23 febbraio quando la Regione sarà interessata da piogge e rovesci anche a carattere temporalesco a partire dalle provincie di Viterbo e Rieti.  I fenomeni, localmente anche intensi,  tenderanno ad estendersi alle province di Roma, Latina e Frosinone. Le precipitazioni più persistenti sono attese sulle zone a ridosso dell'Appennino con accumuli fino a 60-80mm. In tal frangente rinforzeranno nettamente i venti dai quadranti meridionali e i mari risulteranno molto mossi o agitati, specie tra le province di Latina e Roma dove non si escludono delle mareggiate. Le temperature massime si abbasseranno, allineandosi grosso modo a quelle tipiche per il periodo. La neve tornerà sulle cime più alte dell'Appennino. 

Sabato 24 febbraio la perturbazione si sarà allontanata verso sud e ci saranno ampie zone di sereno con fasi più asciutte; non mancherà la possibilità per delle precipitazioni a carattere irregolare nella Regione nella seconda parte del giorno. I venti saranno  moderati in prevalenza da Sud Ovest, i mari risulteranno fino a molto mossi.  Domenica 25 febbraio andrà meglio; sarà una giornata all'insegna della variabilità con qualche isolato fenomeno in attenuazione; temperature massime non oltre i 13-15°C. Venti moderati in rotazione a Nord Ovest. Per maggiori dettagli consulta la sezione Meteo Lazio



Segui 3BMeteo su Fecebook


Articoli correlati