10 ottobre 2018
ore 16:20
di Andrea Colombo
 Per tutti

Nel corso delle prossime 24 ore prenderà corpo una dinamica meteorologica favorevole a maltempo anche intenso su parte della Liguria. Un robusto fronte perturbato avanzerà dalla Francia, preceduto da un marcato richiamo umido da Sud e Sudest in risalita dal Mar Tirreno verso il Golfo Ligure. 
Le emissioni modellistiche suggeriscono in modo quasi unanime l'attivazione di una sostenuta ventilazione da Sudest al suolo, la quale andrebbe ad impattare lungo i rilievi montuosi del Ponente, segnatamente su imperiese e savonese. Su queste aree sono da mettere in conto precipitazioni intense a partire dalla tarda serata odierna o al più entro metà nottata. 

Evoluzione attesa per giovedì 11 ottobre sulla Liguria
Evoluzione attesa per giovedì 11 ottobre sulla Liguria


FOCUS SAVONESE
Stiamo focalizzando l'attenzione in particolare sul savonese, in quanto potrebbe andare a sommarsi un ulteriore fattore a mesoscala tale da favorire l'attivazione di sistemi temporaleschi a lenta traslazione. L'ingresso di una ventilazione da Nord sull'imperiese, previsto per la mattinata di domani (giovedì 11 ottobre), andrà a generare una marcata linea di convergenza proprio sul savonese, ponendo le basi per il probabile innesco di un'area convettiva (temporalesca). In presenza di essa, le precipitazioni assumerebbero carattere di forte intensità scaricando diverse decine di millimetri nell'arco di poche ore. Diversi modelli matematici ad alta risoluzione indicano una discreta probabilità di accumuli complessivi in loco fino a 200-250mm. Nel caso dovesse concretizzarsi questa ipotesi sarebbero da mettere in conto eventuali criticità in zona. 

Nel corso del pomeriggio l'area piovosa si muoverà lentamente verso il genovese, coinvolgendolo in modo diretto ma con entità che sarà - con buona probabilità - inferiore rispetto al savonese. Di conseguenza su Genova, pur attendendoci maltempo diffuso, non riteniamo al momento possano sussistere le condizioni per marcate criticità, le quali si presenterebbero al più in modo estremamente localizzato e temporaneo. 

Lo spezzino, sulla carta, non sarà soggetto a condizioni meteorolgiche particolarmente degne di nota. Piogge diffuse, per lo più tra deboli e moderate, ma senza picchi particolari. 

Siamo al lavoro per seguire costantemente le varie emissioni modellistiche. Rimanete aggiornati in quanto la previsione, seppur confermata nella sua globalità, potrà subire qualche modifica di carattere per lo più locale. 

Articoli correlati

Scarica la nostra app ufficiale!

Commenti