Siamo Meteo ufficiale del giro d'Italia
SCOPRI IL GIRO
19 aprile 2024
ore 14:09
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 27 secondi
 Per tutti

Non accenna ad attenuarsi l'afflusso di correnti artiche sul Mediterraneo centrale che coinvolge anche la nostra regione, dove le temperature si mantengono inferiori alla norma, soprattutto nei valori minimi. La prima parte del weekend in ogni caso sarà caratterizzata da condizioni di tempo abbastanza soleggiato, a parte un po' di variabilità sabato pomeriggio sulle zone orientali dove sarà possibile qualche breve rovescio, specie sul Bresciano. Per il resto la giornata sarà fresca e a tratti ventosa, con temperature diurne che in pianura oscilleranno tra i 17 e i 18°C. Anche la mattinata di domenica sarà generalmente soleggiata, ma un nuovo impulso freddo in discesa dal nord Europa genererà in giornata una depressione sulla Costa Azzurra intorno a cui ruoterà una nuova perturbazione. Questa sarà responsabile di un graduale aumento della nuvolosità con prime piogge dal pomeriggio sulle Prealpi e in serata sulle restanti zone di pianura. Lunedì la perturbazione risalirà velocemente la regione coinvolgendola interamente, con piogge tra la notte e il mattino più frequenti sulle province di Milano, Monza, Como e Lecco, più deboli su quella di Brescia. Date le basse temperature la neve riuscirà a cadere fino a quote collinari, intorno ai 500m, con fiocchi più persistenti sulle Prealpi occidentali. Da martedì la perturbazione si allontanerà verso il Centro-Sud Italia, permettendo l'ingresso di parziali schiarite in Lombardia, alternate ad annuvolamenti forieri di qualche breve rovescio sui settori prealpini e orientali, in un contesto molto fresco. Variabilità e clima fresco potrebbero insistere fino al ponte del 25 aprile, seppur con temperature in lento recupero. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Lombardia.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati