Redazione 3BMeteo
17 settembre 2019
ore 22:10
Redazione 3BMeteo
tempo di lettura
1 minuto, 33 secondi
 Per tutti

FRONTE FREDDO IN DISCESA DAL NORD EUROPA - Masse d'aria artiche scorrono verso il Centro-est Europa, lungo il bordo orientale dell'alta pressione, portando temperature tipicamente autunnali oltre i confini nazionali. Anche l'Italia risentirà in parte di questa circolazione più fresca. Sarà proprio sul medio Adriatico che, dalla sera di mercoledì, si concentreranno i rovesci di pioggia più intensi e diffusi. A seguito di questo impulso instabile, di breve durata, è atteso un calo delle temperature che si riporteranno su valori prossimi alle medie del periodo, se non inferiori alle stesse, almeno per 24-36 ore.

IL TEMPO PREVISTO MERCOLEDÌ 18 SETTEMBRE SULLE MARCHE - Al mattino condizioni di tempo stabile, prevalentemente soleggiate sulla regione con temperature ancora piuttosto elevate fino al pomeriggio. Proprio nelle ore pomeridiane, nubi in aumento sulle zone appenniniche e sulle aree settentrionali con qualche isolato rovescio o temporale tra Montefeltro e Urbinate. Nel corso della sera peggiora ovunque a partire da Nord con rovesci di pioggia in rapida diffusione entro la notte a tutta la regione. Le precipitazioni risulteranno più consistenti sulle aree subappenniniche e localmente sui litorali. 

IL TEMPO PREVISTO GIOVEDÌ 19 - Ingresso di venti, più freschi e tesi da Est-Nordest sin dalla notte/prime ore del mattino con deboli piogge in graduale attenuazione e poi cessazione a partire dai litorali pesarese e anconetano e entro il primo pomeriggio su tutta la regione. Temperature in netto calo rispetto alla giornata precedente. I valori massimi non dovrebbero superare i 22-23°C.



Tra venerdì e sabato un miglioramento del tempo è atteso sulla regione con cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi e temperature che si assesteranno su valori tipici della fine di settembre.

Per maggiori dettagli consulta la sezione Meteo Marche.

Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati