23 settembre 2019
ore 21:30
di Carlo Migliore
tempo di lettura
3 minuti, 8 secondi
 Per tutti

Analisi: c'è gran fermento sul comparto atlantico settentrionale, una profonda circolazione di bassa pressione centrata poco a ovest del Regno Unito continua a produrre sistemi perturbati in grado di coinvolgere buona parte dell'Europa compreso i paesi mediterranei. Affiancata alla depressione una cellula di alta pressione dinamica di matrice sub tropicale che ha le sue radici tra la Grecia e la Turchia ma che riesce a stagliarsi fino al Baltico e la Scandinavia dove le temperature sono decisamente anomale per il periodo. L'Italia continuerà a risentire della circolazione umida atlantica con una nuova perturbazione il cui passaggio nella giornata di mercoledì sarà piuttosto rapido e coinvolgerà prevalentemente il Centro Nord. Il fronte comincerà ad addossarsi alle Alpi nella giornata di martedì mentre sul resto della Penisola il tempo sarà buono o discreto. Le temperature saranno in lieve calo al Nord, in temporaneo aumento al Sud. La previsione:

Meteo martedì: Nord clima un po' umido in pianura con foschie e locali banchi di nebbia al mattino, in dissolvimento poi per le ore centrali con cieli che risulteranno poco o parzialmente nuvolosi quasi ovunque. Nubi in progressivo aumento sulle Alpi occidentali con primi deboli fenomeni dal pomeriggio. Centro: bel tempo sulle regioni tirreniche con qualche foschia nelle valli al mattino, nuvolosità residua lungo l'Adriatico in dissolvimento in giornata. Verso sera nubi in aumento sulla Toscana. Sud residua variabilità e qualche sporadico fenomeno sulla Puglia e sul basso Tirreno in attenuazione. Bel tempo prevalente altrove. Temperature in aumento. Venti che si dispongono nuovamente dai quadranti meridionali. Mari mossi.

Meteo mercoledì: Nord aperture anche ampie in Piemonte e sul ponente ligure, piogge su est Liguria, Lombardia, Emilia occidentale in rapida estensione a Triveneto ed Emilia Romagna entro il pomeriggio. Fenomeni localmente temporaleschi, anche abbondanti sul Triveneto. Migliora la sera da ovest. Centro piovaschi in intensificazione sulla Toscana settentrionale, fenomeni in estensione tra pomeriggio e sera anche a Umbria, Lazio e medio Adriatico ma in forma più sparsa. Sud bel tempo prevalente con nubi in aumento sulla Campania, associati verso sera a qualche sporadica pioggia. Temperature in calo al Nord, stabili o in lieve calo al Centro, in ulteriore lieve aumento al Sud. Punte di 30°C su Puglia e Sicilia. Venti meridionali tesi. Mari mossi o molto mossi. 

Meteo giorni successivi: Il flusso atlantico si appiattisce consentendo una maggiore presenza dell'alta pressione sul bacino del Mediterraneo. Questo potrà favorire condizioni di tempo stabile e in prevalenza soleggiato al Centro sud ma al Nord, stante ancora la presenza di infiltrazioni umide il tempo potrà presentarsi a tratti nuvoloso con qualche occasionale pioggia. Le temperature  saranno molto miti per il periodo, anche superiori alle medie, specie al Sud.

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia

Per conoscere lo stato dei mari e dei venti clicca qui.


Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam.


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI.


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Per conoscere in tempo reale la situazione del traffico sulle nostre principali strade e autostrade italiane consulta la sezione TRAFFICO.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati