24 gennaio 2019
ore 1:00
di Carlo Migliore
tempo di lettura
1 minuto, 13 secondi
 Per tutti

Nel corso delle prossime ore le correnti polari che stanno affluendo sul Mediterraneo dalla Valle del Rodano in Francia, formeranno una profonda circolazione di bassa pressione in prossimità dell'isola di Sardegna il cui minimo si muoverà entro la giornata di domani giovedì verso il Tirreno meridionale. La Sicilia sarà coinvolta da diffuse condizioni di instabilità anche perturbata con venti forti, temporali e stante la diminuzione delle temperature anche delle nevicate fino a quote di medio bassa collina.

Il tempo sta già peggiorando sui settori occidentali dell'Isola ma il clou del maltempo è previsto tra stasera e la giornata di giovedì quando i fenomeni tenderanno a diffondersi un po' su tutte le province. Quota neve inizialmente intorno 1000m ma nelle prossime ore scenderà e in serata si porterà fino a 800m. Quota neve in ulteriore calo nella notte e nella giornata di giovedì quando nevicate saranno possibili anche a 500m o localmente a quote inferiori. A causa dei forti venti, vere e proprie bufere di neve potrebbero interessare le province più alte come Enna, possibile neve anche a Caltanissetta. Qui tutti i dettagli

Allerte previste nei prossimi giorni: clicca qui


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione delle webcam


Segui in diretta l'evoluzione consultando la nostra sezione SATELLITI


Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici


Precipitazioni previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati