10 luglio 2020
ore 20:10
di Lorenzo Badellino
tempo di lettura
1 minuto, 38 secondi
 Per tutti
Allagamenti a Fenwick Island (Delaware) per la tempesta Fay. Fonte: Logan Jiles via Twitter
Allagamenti a Fenwick Island (Delaware) per la tempesta Fay. Fonte: Logan Jiles via Twitter

Si è formata all'improvviso giovedì pomeriggio poco al largo della costa atlantica degli USA la tempesta tropicale Fay, la sesta della stagione. I meteorologi stavano in realtà monitorando da giorni un'area temporalesca al largo del North Carolina, quella che poi è evoluta nella tempesta Fay. Al momento si trova alle coordinate 37.6N 74.7W, ovvero ad una cinquantina di chilometri ad est dalla costa settentrionale della Virginia e ha già dato luogo a forti piogge ed allagamenti estesi nel Delaware.


Fay si sta spostando verso nord alla velocità di 17km/h ed è accompagnata da venti le cui raffiche raggiungono gli 80km/h e già nella giornata di oggi, venerdì, è previsto un primo landfall sulla costa del New Jersey, dove per la prima volta dopo quattro anni è attivo un avviso per tempeste tropicali. Darà luogo a forti piogge che coinvolgeranno anche Washington DC oltre al New Jersey, accolte con una certa soddisfazione per il periodo siccitoso che stavano vivendo queste zone degli USA.

La rotta prevista della tempesta Fay (Fonte: National Hurricane Center)
La rotta prevista della tempesta Fay (Fonte: National Hurricane Center)

Manterrà invariata la sua potenza e, dopo aver risalito il settore orientale del New Jersey, effettuerà probabilmente un secondo landfall venerdì sullo stato di New York, interessando più direttamente Long Island. Anche in questo caso sono attese piogge molto abbondanti con accumuli pluviometrici fino a 100mm e raffiche di vento intorno a 100km/h. Successivamente proseguirà la sua marcia verso nord ma inizierà ad indebolirsi, passando allo stato di depressione tropicale tra sabato e domenica quando valicherà il confine con il Canada.

Per sapere se sono previste eventuali allerte sulla tua località, e di che tipo, consulta la nostra sezione Allerte

Per maggiori dettagli previsionali consultate l'apposita sezione meteo Italia.

Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per la tendenza meteo consulta le nostre previsioni a medio e lungo periodo.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati