22 novembre 2019
ore 20:20
di Carlo Migliore
tempo di lettura
2 minuti, 4 secondi
 Per tutti

Situazione: Un profondo vortice ciclonico posizionato tra la Spagna settentrionale e il il Golfo di Biscaglia tende a sprofondare verso sud coinvolgendo gradualmente tutta l'area mediterranea. Il minimo sarà all'incirca sulla Francia meridionale nelle ore centrali della giornata di sabato poi domenica si muoverà verso l'Italia posizionandosi sul Tirreno centro meridionale, infine lunedì sarà sullo Ionio. Il suo transito determinerà forte maltempo sull'Italia nell'arco del weekend coinvolgendo più direttamente il Nord, le regioni centrali tirreniche e infine tutto il Sud. Sarà preceduto e accompagnato da venti molto forti con burrasche e mareggiate, tornerà anche l'acqua alta a Venezia con un picco di 140cm previsto domenica mattina. Vediamo le previsioni: 

Meteo sabato: Nord: condizioni di maltempo, specie al Nordovest con piogge e temporali anche forti e abbondanti nevicate sull'arco alpino occidentale in rialzo da 1000m a 1400m. Centro: instabile su Sardegna e Toscana con piogge e temporali in estensione graduale in giornata a Umbria e Lazio. Poco interessato il versante Adriatico. Sud: peggiora sulla Sicilia con fenomeni forti tra il pomeriggio e la sera, peggioramento serale anche tra Campania e Calabria con piogge e temporali. Poco interessato l'Adriatico mentre in nottata peggiora sullo Ionio calabrese. Temperature in generale lieve aumento. Venti forti meridionali con mari molto mossi o agitati. 

Meteo domenica: Nord, ancora instabile al mattino specie al Nordovest ma con fenomeni in graduale indebolimento fino a diventare sporadici. Neve dai 1600-1700m. Centro: piogge lungo l'Adriatico in esaurimento a fine giornata, residua instabilità sul Lazio in miglioramento, fino a buono o discreto su Sardegna e Toscana. Sud maltempo con piogge e temporali, anche forti tra Calabria, Basilicata e Salento. In serata fenomeni più deboli e intermittenti. Temperature stazionarie o in calo al Sud. Venti forti a rotazione ciclonica con mari agitati. Acqua alta sulla laguna di Venezia fino a 140cm (da confermare).

Temperature previste nei prossimi giorni. Ecco i dettagli grafici.


Per conoscere in tempo reale dove sta piovendo o nevicando consulta la nostra sezione Radar, con immagini in Real Time delle precipitazioni sia a livello nazione che regionale.


Guarda i video che hanno postato i nostri utenti nella galleria, clicca qui.


Se hai un video o una foto che vuoi condividere entra a far parte della nostra community, clicca qui per i dettagli.


Segui @3BMeteo su Twitter


Articoli correlati